Sentenza Nº 53192 della Corte Suprema di Cassazione, 27-11-2018

Data di Resoluzione:27 Novembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Orta Fabio, nato a Pescara il 28/07/1973,
Sciarra Sergio, nato a Pescara il 05/01/1965,
avverso la sentenza della Corte di Appello di L'Aquila emessa in data
06/05/2016;
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere dott.ssa Rossella Catena;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Generale dott.ssa
Maria Francesca Loy, che ha concluso per il rigetto dei ricorsi.
RITENUTO IN FATTO
1.Con la sentenza impugnata la Corte di Appello di L'Aquila, in riforma della
sentenza emessa dal Tribunale di Pescara in data 21/11/2013, con cui Orta Fabio
e Sciarra Sergio erano stati condannati a pena di giustizia in relazione al reato di
cui agli artt. 110, 497 bis, comma secondo, cod. pen., per aver formato, in
1
Penale Sent. Sez. 5 Num. 53192 Anno 2018
Presidente: PALLA STEFANO
Relatore: CATENA ROSSELLA
Data Udienza: 01/10/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA