Sentenza Nº 52041 della Corte Suprema di Cassazione, 07-12-2016

Data di Resoluzione:07 Dicembre 2016
 
ESTRATTO GRATUITO
gli bli
a 1
1,
d.12c
O
:
Da
r
)2(upuc
IL
Lu
10:
.clge
SENTENZA
sui ricorsi proposti da
1.
Mastroianni Mario, nato a Napoli il 14/03/1935
2.
Servino Salvatore, nato a Napoli il 25/06/1929
3.
Musto Raffaele, nato a Napoli il 29/07/1935
avverso la sentenza del 22/01/2015 della Corte d'appello di Napoli
visti gli atti, il provvedimento impugnato e i ricorsi;
udita la relazione svolta dal consigliere Emanuela Gai;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Paolo
Canevelli, che ha concluso chiedendo la dichiarazione di inammissibilità del
ricorso di Mastroianni Mario; l'annullamento senza rinvio per Servino e Musto
limitatamente ai capi g) ed i) perché il fatto non è previsto dalla legge come
reato e con rinvio limitatamente al trattamento sanzionatorio con riguardo ai
ricorrenti Servino e Musto;
RITENUTO IN FATTO
1. Con sentenza del 22 gennaio 2015, la Corte d'appello di Napoli ha
confermato la sentenza del medesimo Tribunale con la quale, rispettivamente;
Penale Sent. Sez. 3 Num. 52041 Anno 2016
Presidente: DI NICOLA VITO
Relatore: GAI EMANUELA
Data Udienza: 11/10/2016
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA