Sentenza Nº 51812 della Corte Suprema di Cassazione, 12-12-2014

Data di Resoluzione:12 Dicembre 2014
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
MELONI SALVATORE,
nato il 28/11/2013
avverso l'ordinanza n. 348/2013 TRIBUNALE di ORISTANO, del 28/11/2013;
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. EMILIO IANNELLO;
lette le conclusioni del PG Dott. FULVIO BALDI che ha chiesto
«il rigetto del
ricorso».
RITENUTO IN FATTO
1. Meloni Salvatore propone, per mezzo del proprio difensore, ricorso
avverso l'ordinanza del 28/11/2013 con la quale il Tribunale di Oristano ha
respinto l'opposizione presentata contro il decreto con cui in data 1/3/2013 lo
stesso Tribunale aveva disposto la revoca dell'ammissione al patrocinio a spese
dello Stato in precedenza disposta su istanza dell'interessato del 16/2/2009.
A tale determinazione il primo giudice era giunto, in seguito alla
comunicazione, da parte della Guardia di Finanza in precedenza incaricata,
dell'esito degli accertamenti condotti, dai quali risultava che l'Agenzia delle
Entrate di Oristano aveva emesso nei confronti del Meloni ben cinque avvisi di
accertamento (uno per ogni annualità), dal 2006 al 2010, nei quali si evidenziava
l'esistenza dei redditi negli anni predetti variabili da un minimo di C 13.685,00
per il 2010 a un massimo di C 160.400 per il 2006. Era emerso inoltre che il
1
Penale Sent. Sez. 4 Num. 51812 Anno 2014
Presidente: CARLOGIUSEPPEBRUSCO
Relatore: IANNELLO EMILIO
Data Udienza: 26/11/2014
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA