Sentenza Nº 50041 della Corte Suprema di Cassazione, 06-11-2018

Data di Resoluzione:06 Novembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
CARDINALE MARIANNA ORNELLA, nata il 08/05/1994, contro la sentenza del
14/11/2016 della Corte di Appello di L'Aquila;
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere dott. G. Rago;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Sante
Spinaci, che ha concluso chiedendo l'inammissibilità del ricorso;
udito il difensore, avv. Monica Malagutti, che ha concluso chiedendo
l'accoglimento del ricorso.
FATTO e DIRITTO
1. Cardinale Marianna Ornella — condannata per due truffe
on line
con
pagamenti, da parte delle vittime, effettuati con accredito su carte di credito
ricaricabile (postepay) - ha proposto ricorso per cassazione contro la sentenza in
epigrafe deducendo:
1.1. l'incompetenza territoriale del Tribunale di Chieti (nel cui circondario le
persone offese aveva proceduto al versamento del denaro), essendo competente
il Tribunale di Rovigo e cioè il luogo del domicilio informatico e del realizzo del
profitto da parte della ricorrente;
Penale Sent. Sez. 2 Num. 50041 Anno 2018
Presidente: PRESTIPINO ANTONIO
Relatore: RAGO GEPPINO
Data Udienza: 19/09/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA