Sentenza Nº 49476 della Corte Suprema di Cassazione, 15-12-2015

Data di Resoluzione:15 Dicembre 2015
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Giuseppe RADICE, nato a Napoli il 17.3.1943
avverso la sentenza del 5 dicembre 2013 emessa dalla Corte d'appello di
Roma;
visti gli atti, la sentenza impugnata e il ricorso;
udita la relazione del consigliere Giorgio Fidelbo;
udito l'avvocato generale Agnello Rossi, che ha concluso chiedendo il rigetto
del ricorso.
RITENUTO IN FATTO
1. Con la sentenza indicata in epigrafe la Corte d'appello di Roma, in
parziale riforma della sentenza resa il 7 febbraio 2013 dal G.u.p. del Tribunale
di Tivoli in giudizio abbreviato, ha confermato la responsabilità di Giuseppe
Penale Sent. Sez. 6 Num. 49476 Anno 2015
Presidente: PAOLONI GIACOMO
Relatore: FIDELBO GIORGIO
Data Udienza: 04/12/2015
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA