Sentenza Nº 47583 della Corte Suprema di Cassazione, 22-11-2019

Court:Quinta Sezione (Corte Suprema di Cassazione di Italia)
ECLI:ECLI:IT:CASS:2019:47583PEN
Judgement Number:47583
Presiding Judge:BRUNO PAOLO ANTONIO
Writing for the Court:ROMANO MICHELE
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Fiorini Maurizio, nato a Veroli il 10/06/1971
avverso la sentenza del 14/11/2014 della Corte di Appello di Roma
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Michele Romano;
udito il Pubblico Ministero, in persona Sostituto Procuratore generale Mario Maria
Stefano Pinelli, che ha concluso chiedendo l'annullamento con rinvio della
sentenza impugnata limitatamente alla durata delle pene accessorie e che il
ricorso sia dichiarato inammissibile nel resto;
udito il difensore dell'imputato, avv. Massimiliano Passi, in sostituzione dell'avv.
Giampietro Baldassarra, che ha chiesto l'accoglimento del ricorso;
RITENUTO IN FATTO
1. Con la sentenza indicata in epigrafe la Corte di Appello di Roma ha
confermato la sentenza del 6 novembre 2008 del Tribunale di Frosinone, che,
all'esito del giudizio ordinario, applicate le circostanze attenuanti generiche, ha
condannato Maurizio Fiorini per il delitto di concorso in bancarotta fraudolenta
per distrazione, in relazione al fallimento della Maly Profumeria di Federico Linda
Penale Sent. Sez. 5 Num. 47583 Anno 2019
Presidente: BRUNO PAOLO ANTONIO
Relatore: ROMANO MICHELE
Data Udienza: 04/10/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA