Sentenza Nº 47246 della Corte Suprema di Cassazione, 21-11-2019

Data di Resoluzione:21 Novembre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Forti Roberto, nato a Portoferraio (LI), il 08/01/1969,
avverso la sentenza del Tribunale di Livorno emessa in data 03/10/2017;
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere dott.ssa Rossella Catena;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Generale dott.ssa
Paola Filippi, che ha concluso per l'inammissibilità del ricorso;
udito per l'imputato il difensore di fiducia, Avv.to Cesarina Barghini, che ha
concluso per l'accoglimento del ricorso, chiedendo, in subordine, la declaratoria
di prescrizione del reato e formulando, altresì, richiesta di liquidazione delle
spese.
RITENUTO IN FATTO
1.Con la sentenza impugnata il Tribunale di Livorno in composizione
monocratica, in funzione di giudice di appello, confermava la sentenza del
Giudice di pace di Portoferraio, con cui Roberto Forti era stato condannato a
1
Penale Sent. Sez. 5 Num. 47246 Anno 2019
Presidente: VESSICHELLI MARIA
Relatore: CATENA ROSSELLA
Data Udienza: 02/07/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA