Sentenza Nº 43421 della Corte Suprema di Cassazione, 23-10-2019

Data di Resoluzione:23 Ottobre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Corbedda Benito, nato alle Isole Tremiti 1'11/11/1938
avverso la sentenza del 17/4/2018 del Tribunale di Foggia;
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
sentita la relazione svolta dal consigliere Enrico Mengoni;
udite le conclusioni del Pubblico Ministero, in persona del Sostituto
Procuratore generale Gianluigi Pratola, che ha concluso chiedendo dichiarare
inammissibile il ricorso
udite le conclusioni del difensore del ricorrente, Avv. Gaetano Giglio, che ha
concluso chiedendo l'accoglimento del ricorso
RITENUTO IN FATTO
1. Con sentenza del 17/4/2018, il Tribunale di Foggia dichiarava Benito
Corbedda colpevole delle contravvenzioni di cui agli artt. 83-95, 93-95, 94-95,
d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, e lo condannava alla pena di 900,00 euro dì
ammenda.
Penale Sent. Sez. 3 Num. 43421 Anno 2019
Presidente: LIBERATI GIOVANNI
Relatore: MENGONI ENRICO
Data Udienza: 12/09/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA