Sentenza Nº 33585 della Corte Suprema di Cassazione, 24-07-2019

Data di Resoluzione:24 Luglio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
PROCURATORE GENERALE presso la CORTE d'APPELLO di GENOVA
nel processo c/
ROMANO VINCENZO, nato il 24/07/1969 a Napoli
avverso la sentenza dell'08/11/2018 della CORTE d'APPELLO di GENOVA
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso,
sentita la relazione svolta dal consigliere Andrea Tronci;
sentito il P.M., in persona del Sost. Proc. Gen. Elisabetta Cesqui, che ha concluso
per la declaratoria d'inammissibilità del ricorso;
sentito il difensore dell'imputato, avv. Giovanni Rabacchi, che si è riportato alla
memoria in atti ed ha insistito per la declaratoria d'inammissibilità - in
subordine, d'infondatezza - del ricorso proposto.
RITENUTO IN FATTO
1.
Il Procuratore generale presso la Corte d'appello di Genova impugna la
sentenza con cui la locale Corte territoriale ha mandato assolto con ampia
Penale Sent. Sez. 6 Num. 33585 Anno 2019
Presidente: DI STEFANO PIERLUIGI
Relatore: TRONCI ANDREA
Data Udienza: 11/07/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA