Sentenza Nº 32256 della Corte Suprema di Cassazione, 13-12-2018

Data di Resoluzione:13 Dicembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso iscritto al n.13665/2011 R.G. proposto da
Agenzia delle Entrate, in persona del direttore
pro tempore,
rappresentata
dall'Avvocatura Generale dello Stato, con domicilio legale in Roma, via dei
Portoghesi, n. 12, presso l'Avvocatura Generale dello Stato;
-ricorrente -
contro
Ferlatta Centro di Servizi S.p.A., in persona del I.r.p.t., elettivamente
domiciliata in Roma alla via Mazzini n.9, presso l'avv. Livia Salvini, che la
rappresenta e difende insieme con gli avv.ti Elenio Bidoggia e Giovanna
Oddo.
-controricorrente-
avverso la sentenza n.51/40/10 emessa il 3/12/2009 dalla Commissione
Tributaria Regionale della Lombardia, depositata il 9/4/2010 e non
notificata.
Udita la relazione svolta nella pubblica udienza del 13/4/2018 dal
Consigliere Andreina Giudicepietro;
Civile Sent. Sez. 5 Num. 32256 Anno 2018
Presidente: GRECO ANTONIO
Relatore: GIUDICEPIETRO ANDREINA
Data pubblicazione: 13/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA