Sentenza Nº 31828 della Corte Suprema di Cassazione, 18-07-2019

Data di Resoluzione:18 Luglio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sui ricorsi proposti da:
PROCURATORE GENERALE PRESSO CORTE D'APPELLO DI REGGIO CALABRIA
c/:
D'AGOSTINO FRANCESCO nato a TAURIANOVA il 17/06/1975
D'AGOSTINO VINCENZO nato a ROSARNO il 10/01/1961;
NOCERA MARIA SERAFINA nato a ROSARNO il 14/08/1954
TIMPANI LUIGI nato a CINQUEFRONDI il 02/01/1988
ZUNGRI' FRANCESCO nato il 02/07/1989
PIROMALLI LUIGI nato a POLISTENA il 27/12/1989
ed inoltre ricorrenti:
BELCASTRO MICHELANGELO nato a REGGIO CALABRIA il 30/07/1989
BELLOCCO ANTONIO CL.80 nato a PALMI il 17/05/1980
BELLOCCO ANTONIO CL.88 nato a TAURIANOVA il 20/06/1988
BELLOCCO BERTO nato a TAURIANOVA il 28/06/1985
BELLOCCO CARMELO CL.56 nato a ROSARNO il 04/07/1956
BELLOCCO CARMELO CL.87 nato a TAURIANOVA il 18/03/1987
BELLOCCO DOMENICO CL.77 nato a LUCCA il 09/10/1977
BELLOCCO DOMENICO CL.80 nato a PALMI il 05/07/1980
BELLOCCO DOMENICO CL.81 nato a TAURIANOVA il 28/02/1981
BELLOCCO EMANUELA nato a ROSARNO il 30/08/1975
BELLOCCO FRANCESCO nato a CINQUEFRONDI il 15/05/1989
Penale Sent. Sez. 1 Num. 31828 Anno 2019
Presidente: SARNO GIULIO
Relatore: CASA FILIPPO
Data Udienza: 20/06/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
BELLOCCO MARIA ANGELA nato a CINQUEFRONDI il 01/09/1981
BELLOCCO MICHELE nato a ROSARNO 11 19/03/1950
BELLOCCO UMBERTO CL.83 nato a CINQUEFRONDI il 01/08/1983
BELLOCCO UMBERTO CL.91 nato a CINQUEFRONDI il 11/05/1991
BREWCZYNSKA ANETA nato il 08/03/1975
COTRONEO GIUSEPPE nato a TAURIANOVA il 27/01/1973
ELIA FRANCESCO nato a ROSARNO il 13/09/1975
LIGATO BARTOLO ANGELO nato a GIOIA TAURO il 12/12/1983
LONGO CARLO ANTONIO nato a GALATRO il 23/06/1964
MALVASO PASQUALINO nato a ROSARNO il 13/10/1975
MERCURI FRANCESCO nato a GIOIA TAURO il 26/01/1979
NOCERA FRANCESCO nato a CINQUEFRONDI il 17/12/1982
OLIVERI DOMENICO nato a PALMI il 20/12/1979
PANETTA ROCCO nato a GALATRO il 24/10/1974
PIROMALLI LUIGI nato a POLISTENA il 27/12/1989
RULLO RAFFAELE nato a CINQUEFRONDI il 18/03/1985
inoltre parti civili non ricorrenti:
PROVINCIA REGGIO CALABRIA
COMUNE ROSARNO
FONDO ROTAZIONE VITTIME MAFIA C/ MIN.INTERNO
PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI
REGIONE CALABRIA
SECOLO MARIA GRAZIA
SECOLO RITA
avverso la sentenza del 19/02/2016 della CORTE APPELLO di REGGIO CALABRIA
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere FILIPPO CASA;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore GIOVANNI DI LEO
che ha concluso chiedendo
Il Proc. Gen. conclude per l'inammissibilità del ricorso del PG;
per il rigetto del ricorso di Bellocco Domenico c1.77; per l'annullamento con rinvio nei
confronti di Ligato Bartolo Angelo e Malvaso Pasqualino;
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
nei confronti di Longo Carlo Antonio si rimette alla Corte per quanto concerne la
omessa citazione in appello e nel merito conclude per il rigetto; nei confronti di
Mercuri Francesco annullamento senza rinvio limitatamente al trattamento
sanzionatorio e rideterminazione pena in anni 8 di reclusione e rigetto nel resto;per
tutti gli altri ricorsi il PG conclude per l'inammissibilità.
udito il difensore
Udito il difensore presente per le parti civili : Presidente del Consiglio dei Ministri;
Ministero dell'Interno e Fondo di Rotazione Vittime Mafia avv. Wally Ferrante che
chiede l'accoglimento del ricorso del PG e rigetto degli altri ricorsi ; deposita
conclusioni unitamente a nota spese;
Prendono la parola gli avv.ti:
-
avv. Borgese Vincenzo per Piromalli Luigi il quale chiede l'inammissibilità del ricorso
del PG ed insiste per l'accoglimento delle motivazioni indicate nel ricorso.
-
avv. Alvaro Domenico in difesa di Belcastro Michelangelo chiede accogliersi il ricorso
-
avv. Manago Antonio difensore di Bellocco Domenico c1.80 che insiste per
l'accoglimento dei motivi di gravame.
-
avv. D'Agostino Michele per Longo Carlo Antonio che espone le argomentazioni
difensive insistendo per l'accoglimento dei motivi nonchè di quelli aggiunti come
evidenziati.
-
avv. Domanico Anna Maria in difesa di Bellocco Antonio c1.88 che chiede
raccoglimento dei motivi di gravame.
-
avv. Vianello Accorretti Valerio difensore di Longo Carlo Antonio il quale illustra il
contenuto dei motivi di ricorso di cui ne chiede l'accoglimento.
-
avv. Zaccaglino Giuseppe in difesa di Panetta Rocco si riporta al ricorso di cui ne
chiede l'accoglimento.
-
avv. Frasca Fabio per Bellocco Umberto c1.91 riportandosi ai motivi principali ed a
quelli nuovi conclude per il loro accoglimento.
-
avv. Novella Michele per D'Agostino Francesco il quale chiede in via principale
l'inammissibilità in subordine il rigetto del ricorso del PG conclude anche in tal senso
nei confronti di D'Agostino Vincenzo e Zungrì Francesco da lui rappresentati in qualità
di sostituto processuale rispettivamente degli avv.ti Santambrogio Mario e Rao Nicola.
-
avv. Malvaso Domenico in difesa di Mercuri Francesco che insiste per l'accoglimento
dei motivi di gravame.
-
avv. Veneto Clara per D'Agostino Francesco chiede l'inammissibilità del ricorso del
PG
te,›—
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA