Sentenza Nº 31633 della Corte Suprema di Cassazione, 06-12-2018

Data di Resoluzione:06 Dicembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 4106-2014 proposto da:
CONSOB - COMMISSIONE NAZIONALE PER LA SOCIETÀ E LA
BORSA, in persona del Presidente e legale rappresentante
pro tempore, elettivamente domiciliata, in ROMA, presso
la propria sede, VIA GIOVANNI BATTISTA MARTINI 3,
rappresentata e difesa dagli avvocati SALVATORE
PROVIDENTI,
LETIZIA ERMETES,
ROCCO VAMPA,
SCARONI
CLEMENTINA;
- ricorrente -
contro
ZECCA ANTONIO, elettivamente domiciliato in ROMA, VIALE
REGINA MARGHERITA
278,
presso lo studio dell'avvocato
Civile Sent. Sez. 2 Num. 31633 Anno 2018
Presidente: PETITTI STEFANO
Relatore: COSENTINO ANTONELLO
Data pubblicazione: 06/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
GIOVANNI ANGELO CABRAS, che lo rappresenta e difende
unitamente all'avvocato MATTEO GARIBOLDI;
- controrícorrente -
o
avverso la sentenza n. •2-943/2013 della CORTE D'APPELLO
di MILANO, depositata il 23/08/2013;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 26/09/2018 dal Consigliere ANTONELLO
COSENTINO;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale ALBERTO CELESTE che ha concluso per il rigetto
del ricorso per cessazione della materia del contendere;
uditi gli Avvocati SALVATORE PROVIDENTI e PAOLO
PALMISANO, quest'ultimo presente con delega orale, che
hanno chiesto l'accoglimento delle conclusioni di cui
agli scritti depositati;
udito l'Avvocato MATTEO GARIBOLDI,
difensore del
controricorrente, che ha chiesto il rigetto del ricorso.
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA