Sentenza Nº 30597 della Corte Suprema di Cassazione, 20-12-2017

Data di Resoluzione:20 Dicembre 2017
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
amministrative
in materia
veterinaria
sul ricorso (iscritto al N.R.G. 24917/'14) proposto da:
REEFLINE S.R.L. (P.I.: 05272450965), in persona del legale rappresentante
p.t., rappresentata e difesa, in forza di procura speciale in calce al ricorso,
dall'Avv. Giovanni Luca Murru ed elettivamente domiciliata presso lo studio
dell'Avv. Maurizio Zanchetti, in Roma, v. Mario Romagnoli, n. 11;
- ricorrente -
contro
MINISTERO DELLA SALUTE - Ufficio Veterinario per gli adempimenti CEE -
Compartimento Lombardia, in persona del Ministro e del Dirigente p.t.;
- intimato
-
Avverso la sentenza della Corte di appello di Milano (pronunciata ai sensi
dell'art. 281-sexies c.p.c.) n. 2691/2014, depositata il 9 luglio 2014;
Udita
la relazione della causa svolta nell'udienza pubblica del 25 ottobre
2017 dal Consigliere relatore Aldo Carrato;
udito
il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Generale
Corrado Mistri, che ha concluso per il rigetto del primo motivo del ricorso e per
l'accoglimento del secondo e del terzo.
Civile Sent. Sez. 2 Num. 30597 Anno 2017
Presidente: PETITTI STEFANO
Relatore: CARRATO ALDO
Data pubblicazione: 20/12/2017
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA