Sentenza Nº 28005 della Corte Suprema di Cassazione, 26-06-2019

Data di Resoluzione:26 Giugno 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso presentato da
Prandi Marco, nato a Riva del Garda (TN) il 18/10/1984
avverso la sentenza del 19/09/2018 della Corte di appello di Trento;
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere Ercole Aprile;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Luigi
Orsi, che ha concluso chiedendo il rigetto del ricorso;
udito per l'imputato l'avv. Bruno Andò, in sostituzione dell'avv. Massimo
Malipiero, che ha concluso chiedendo l'annullamento della sentenza impugnata.
RITENUTO IN FATTO
E CONSIDERATO IN DIRITTO
1. Con la sentenza sopra indicata la Corte di appello di Trento riformava la
pronuncia assolutoria di primo grado del Tribunale di Rovereto del 23/06/2017 e
Penale Sent. Sez. 6 Num. 28005 Anno 2019
Presidente: PAOLONI GIACOMO
Relatore: APRILE ERCOLE
Data Udienza: 19/06/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA