Sentenza Nº 27528 della Corte Suprema di Cassazione, 10-12-2013

Data di Resoluzione:10 Dicembre 2013
 
ESTRATTO GRATUITO
F.R.
beneficio di inventario di
domiciliato in ROMA, FORO TRAIANO 1-A,
(omissis)
F.S.
, quale unico erede con
elettivamente
presso lo studio
SENTENZA
sul ricorso 19830-2011 proposto da:
L.F.
(omissis)
(omissis)
e
Z.MA.
Z.M.
(omissis)
elettivamente domiciliati in ROMA, PIAZZA BENEDETTO CAIROLI
6, presso lo studio dell'avvocato ALPA PIERO GUIDO, che li
rappresenta e difende unitamente all'avvocato MARCUCCI CARLA
giusta delega in atti;
- ricorrenti -
contro
A,
5
3“
dell'avvocato COSMELLI GIORGIO, che lo rappresenta e difende
unitamente all'avvocato BORSACCHI STEFANO giusta delega in
atti;
A
1
Civile Sent. Sez. 3 Num. 27528 Anno 2013
Presidente: RUSSO LIBERTINO ALBERTO
Relatore: VINCENTI ENZO
Data pubblicazione: 10/12/2013
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
per sentirlo condannare al risarcimento del danni patiti a
, sostenendo che il
seguito della nascita di
- che aveva seguito la
MA.
L.
in tutto il periodo della
F.
OSCURATA
- controricorrenre e ricorrente incidentale -
ALLIANZ S.P.A. (già RIUNIONE ADRIATICA SICURTA' S.P.A.)
(omissis)
in persona del procuratore dott.ssa
.4
G.A.
elettivamente domiciliata in ROMA, VIA PANAMA 88,
presso lo studio dell'avvocato SPADAFORA GIORGIO, che la
rappresenta e difende giusta delega in atti;
- controricorrente
-
avverso la sentenza n. 580/2011 della CORTE D'APPELLO di
FIRENZE, depositata il 28/04/2011, R.G.N. 2601/2003;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza
dell'08/10/2013 dal Consigliere Dott. ENZO VINCENTI;
udito l'Avvocato PIERO GUIDO ALPA;
udito l'Avvocato CARLA MARCUCCI;
udito l'Avvocato GIORGIO SPADAFORA;
udito l'Avvocato GIORGIO COSMELLI;
udito l'Avvocato STEFANO BORSACCHI;
udito il P.M., in persona del Sostituto Procuratore Generale
Dott. VINCENZO GAMBARDELLA, che ha concluso per
l'accoglimento del ricorso principale, il rigetto del l
°
motivo del ricorso incidentale e l'assorbimento del 2
°
motivo
del ricorso incidentale.
RITENUTO IN FATTO
(omissis)
Z.MA.
I.
1. - In data
nasceva
affetta da sindrome di Down. I genitori,
Z.M.
e
L.F.
minore
MA.
in proprio e in nome dell'altra figlia
convenivano in giudizio il prof.
F.S.
, medico
specialista
in ginecologia ed ostetricia,
2
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA