Sentenza Nº 25973 della Corte Suprema di Cassazione, 10-12-2014

Data di Resoluzione:10 Dicembre 2014
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 15987-2011 proposto da:
AGENZIA DELLE DOGANE in persona del Direttore pro
tempore, elettivamente domiciliato in ROMA VIA DEI
PORTOGHESI 12, presso l'AVVOCATURA GENERALE DELLO
STATO, che lo rappresenta e difende ope legis;
- ricorrente -
2014
920
contro
SUDAMTRADE SRL;
- intimato -
Nonché da:
SUDAMTRADE SRL in persona del legale rappresentante
pro tempore, elettivamente domiciliato in ROMA VIALE
Civile Sent. Sez. 5 Num. 25973 Anno 2014
Presidente: STEFANOBIELLI
Relatore:
Data pubblicazione:
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
PARIOLI 43, presso lo studio dell'avvocato D'AYALA
VALVA FRANCESCO, che lo rappresenta e difende
unitamente agli avvocati ODINO LUIGI, MARONGIU
GIOVANNI, BODRITO ANDREA giusta delega in calce;
- controricorrente e ricorrente incidentale -
contro
AGENZIA DELLE DOGANE;
- intimato -
avverso la sentenza n. 44/2010 della COMM.TRIB.REG.
U4VIttb
c12;„,g.WirTA.,
depositata il 28/04/2010;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 11/03/2014 dal Consigliere Dott. STEFANO
OLIVIERI;
udito per il ricorrente l'Avvocato LA GRECA che si
riporta;
udito per il controricorrente l'Avvocato BODRITO che
si riporta;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale Dott. SERGIO DEL CORE che ha concluso per
l'accoglimento del ricorso principale, rigetto
incidentale condizionato.
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA