Sentenza Nº 25067 della Corte Suprema di Cassazione, 05-06-2019

Data di Resoluzione:05 Giugno 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
CIAMPAGLIA ROBERTO nato a SULMONA il 23/08/1965
avverso la sentenza del 06/04/2018 della CORTE APPELLO di L'AQUILA
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere ANGELO COSTANZO;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sost. Proc. PAOLO CANEVELLI che ha chiesto
l'annullamento con rinvio delle statuizioni civili con rinvio al giudice civile competente
ex. art. 622 c.p.p. e il rigetto nel resto.
Udito l'avvocato TIRABASSI LUCA del foro di SULMONA in difesa della parte civile
BELLAFANTE EMILIA il quale conclude riportandosi alle conclusioni scritte depositate.
Uditi gli avvocati DI IANNI ALDO e l'avvocato SAVASTANO PIETRO del foro di
SULMONA in difesa di CIAMPAGLIA ROBERTO i quali concludono riportandosi ai motivi
di ricorso.
Penale Sent. Sez. 6 Num. 25067 Anno 2019
Presidente: PETITTI STEFANO
Relatore: COSTANZO ANGELO
Data Udienza: 20/02/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA