Sentenza Nº 24436 della Corte Suprema di Cassazione, 31-05-2019

Data di Resoluzione:31 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
Brunga Ndue alias Selmanaj Ndue nato il 2/10/1991 a Mirdite (Albania)
avverso la sentenza del 9/04/2019 della Corte di appello di Bologna
visti gli atti, il provvedimento denunziato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Maria Sabina Vigna;
udite le richieste del Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore
generale Ciro Angelillis, che ha concluso chiedendo il rigetto del ricorso.
Sentito il difensore, avvocato Luigi Ticino in sostituzione dell'avv. Luca
Cianferoni, che si è riportato ai motivi di ricorso.
Penale Sent. Sez. 6 Num. 24436 Anno 2019
Presidente: PETITTI STEFANO
Relatore: VIGNA MARIA SABINA
Data Udienza: 30/05/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA