Sentenza Nº 23158 della Corte Suprema di Cassazione, 31-10-2014

Data di Resoluzione:31 Ottobre 2014
 
ESTRATTO GRATUITO
Rep.
C
,
/ C
Ud. 08/07/2014
PU
ha pronunciato la seguente
SENTENZA
sul ricorso 29810-2008 proposto da:
SAIPEM SPA 00825790157 in persona del presidente
nonchè legale rappresentante pro tempore Dott.
PIETRO FRANCO TALI, elettivamente domiciliata in
ROMA, PIAllA G.MAZZINI 27, presso lo studio
dell'avvocato LUCIO NICOLAIS, che la rappresenta e
2014
difende unitamente all'avvocato LORENZO ALFONSO
1722
giusta procura speciale a margine del ricorso;
- ricorrente -
contro
SANTORO RAFFAELE SNTRFL35L06H224E, COLEMAN BARBARA
Civile Sent. Sez. 3 Num. 23158 Anno 2014
Presidente: SALME' GIUSEPPE
Relatore: DE STEFANO FRANCO
Data pubblicazione: 31/10/2014
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
CLMBBR37D70Z404U;
-
Intimati
-
Nonché da:
COLEMAN BARBARA CLMBBR37D70Z404U, SANTORO RAFFAELE
SNTRFL35L06H224E, elettivamente domiciliati in ROMA,
P.LE DELLE BELLE ARTI 8, presso lo studio
dell'avvocato PAOLA TOPI PAGLIETTI, che li
rappresenta e difende giusta procura speciale
autenticata dal Notaio ROBERT F. BOYNTON in BOSTON
n. 1355516;
- ricorrenti incidentali -
contro
SAIPEM SPA 00825790157 in persona del presidente
nonchè legale rappresentante pro tempore Dott.
PIETRO FRANCO TALI, elettivamente domiciliata in
ROMA, PIAZZA G.MAZZINI 27, presso lo studio
dell'avvocato LUCIO NICOLAIS, che la rappresenta e
difende unitamente all'avvocato BURANA LORENZO
ALFONSO giusta procura speciale a margine del
ricorso principale;
controricorrente all'incidentale
-
avverso la sentenza n. 13563/2008 del TRIBUNALE di
ROMA, depositata il 23/06/2008, R.G.N. 10700/2006;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 08/07/2014 dal Consigliere Dott. FRANCO
DE STEFANO;
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
udito l'Avvocato LUCIO NICOLAIS;
udito l'Avvocato GIANCARLO PAGLIETTI per delega;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale Dott. TOMMASO BASILE che ha concluso per il
rigetto del ricorso principale, assorbito il ricorso
incidentale;
3
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA