Sentenza Nº 23147 della Corte Suprema di Cassazione, 27-05-2019

Court:Terza Sezione (Corte Suprema di Cassazione di Italia)
ECLI:ECLI:IT:CASS:2019:23147PEN
Judgement Number:23147
Presiding Judge:IZZO FAUSTO
Writing for the Court:NOVIELLO GIUSEPPE
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Di Mambro Audrey, nata in Francia il 31/01/1985
avverso la sentenza del 26/06/2018 della Corte di Appello di Roma,
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Giuseppe Noviello;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Giulio
Romano, che ha concluso chiedendo il rigetto del ricorso;
udito il difensore, avv. Cassol Barbara, che ha concluso riportandosi ai motivi di
ricorso.
RITENUTO IN FATTO
1.La Corte di Appello di Roma riformava parzialmente la sentenza del
tribunale di Cassino del 22 settembre 2017 e in accoglimento di quanto
concordato dalle parti previo riconoscimento della fattispecie ex art. 73 comma V
D.P.R. 309/90, rideterminava la pena nei confronti del coimputato Bevilacqua
Giuseppe nella misura di anni tre di reclusione ed euro 2400,00 di multa, mentre
riduceva la pena inflitta nei confronti di Di Mambro Audrey nella misura finale di
anni uno e mesi cinque di reclusione ed euro 1100,00 di multa.
Penale Sent. Sez. 3 Num. 23147 Anno 2019
Presidente: IZZO FAUSTO
Relatore: NOVIELLO GIUSEPPE
Data Udienza: 29/03/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA