Sentenza Nº 22192 della Corte Suprema di Cassazione, 21-05-2019

Data di Resoluzione:21 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto dal
PROCURATORE DELLA REPUBBLICA presso il Tribunale di Benevento
avverso l'ordinanza del Tribunale del Riesame di Benevento emessa in data 11 dicembre 2018
Visti gli atti, l'ordinanza impugnata e il ricorso;
Letta la memoria a firma del difensore dell'indagato, Avv. Pizza, depositata in data 3/5/2019;
Udita nell'udienza camerale del 9 maggio 2019 la relazione del Consigliere Anna Maria De
Santis;
Udita la requisitoria del Sost. Proc. Gen., Dott. Perla Lori, che ha concluso per l'annullamento
con rinvio dell'ordinanza impugnata;
Udito il difensore dell'indagato, Avv. Nello Pizza, che ha concluso per l'inammissibilità ovvero
per il rigetto del ricorso del P.M.
RITENUTO IN FATTO
1.Con l'impugnata ordinanza il Tribunale del Riesame di Benevento rigettava l'appello del P.m.
avverso il provvedimento del Gip che, in data 3 agosto 2018, aveva disatteso la richiesta di
applicazione del sequestro preventivo, anche per equivalente, dell'importo complessivo di euro
8.390.552,00 nonché di società e beni aziendali nella disponibilità di Petrilli Ciriaco, indagato
1
Penale Sent. Sez. 2 Num. 22192 Anno 2019
Presidente: GALLO DOMENICO
Relatore: DE SANTIS ANNA MARIA
Data Udienza: 09/05/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA