Sentenza Nº 22005 della Corte Suprema di Cassazione, 28-10-2015

Data di Resoluzione:28 Ottobre 2015
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 20276-2012 proposto da:
BONO FRANCESCO; BONO MARIA; BONO EMILIO ANTONIO, in
persona del procuratore generale BONO MARIA; FURCI
CATERINA, in persona del procuratore generale
PALMISANO PEPE GIUSEPPE; elettivamente domiciliati in
ROMA, VIA T. SALVINI 2/A, presso l'avvocato LUIGI
PEDRETTI, rappresentati e difesi dall'avvocato
ALESSANDRO CIACCIA, giusta procura in calce al
ricorso;
2015
1495
- ricorrenti -
contro
1
Civile Sent. Sez. 1 Num. 22005 Anno 2015
Presidente: RORDORF RENATO
Relatore: DIDONE ANTONIO
Data pubblicazione: 28/10/2015
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
BONO GAETANO A., elettivamente domiciliato in ROMA,
VIA GERMANICO 109, presso l'avvocato GIOVANNA
SEBASTIO, che lo rappresenta e difende unitamente
all'avvocato ATTILIO SEBASTIO, giusta procura a
margine del controricorso;
-
controri corrente
-
avverso la sentenza n. 293/2012 della CORTE D'APPELLO
DI LECCE - SEZIONE DISTACCATA DI TARANTO, depositata
il 02/05/2012;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 24/09/2015 dal Consigliere Dott. ANTONIO
DIDONE;
udito,
per
i
ricorrenti,
l'Avvocato
CIACCIA
ALESSANDRO che ha chiesto la cassazione della
sentenza impugnata;
udito, per il controricorrente, l'Avvocato ATTILIO
SEBASTIO che si riporta;
udito il P.M., in persona del Sostituto Procuratore
Generale Dott. ROSARIO GIOVANNI RUSSO che ha concluso
per l'inammissibilità del ricorso (SS.UU. n.
17266/13) e condanna del ricorrente alle spese
(SS.UU. n. 10706/06).
2
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA