Sentenza Nº 21675 della Corte Suprema di Cassazione, 23-09-2013

Data di Resoluzione:23 Settembre 2013
 
ESTRATTO GRATUITO
2313
179
SENTENZA
sul ricorso 15182-2010 proposto da:
FESTA GIUSEPPE, elettivamente domiciliato in ROMA,
PIAZZALE CLODIO 22, presso lo studio dell'avvocato
GIACCHETTI CARLO, rappresentato e difeso
dall'avvocato CONTE SILVESTRO, per delega in calce al
ricorso;
Civile Sent. Sez. U Num. 21675 Anno 2013
Presidente: RORDORF RENATO
Relatore: TRAVAGLINO GIACOMO
Data pubblicazione: 23/09/2013
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
- ricorrente
-
MARTINI GIUSEPPE, elettivamente domiciliato in ROMA,
VIA CRESCENZIO 58, presso lo studio dell'avvocato LA
MARRA MATTIA MARIA, rappresentato e difeso
dall'avvocato MARTINI PIETRO, per delega in calce al
controricorso e ricorso incidentale;
- contrari corrente e ricorrente incidentale
-
avverso l'ordinanza del TRIBUNALE di CASSINO
depositata il 29/01/2010, r.g. n. 3034/2008;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 26/03/2013 dal Consigliere Dott. GIACOMO
TRAVAGLINO;
udito l'Avvocato Silvestro CONTE;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale Dott. MAURIZIO VELARDI, che ha concluso per
il rigetto del ricorso principale, accoglimento
dell'incidentale condizionato.
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA