Sentenza Nº 21327 della Corte Suprema di Cassazione, 29-08-2018

Data di Resoluzione:29 Agosto 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso
26037-2013
proposto da:
BARONE GIULIANO, elettivamente domiciliato in PESCARA,
P.ZZA E.TROILO 18, difenso e rappresentato
dall'avvocato PIER MICHELE QUARTA;
- ricorrente -
contro
TRAFFICANTE
ROSSELLA,
AMICANGICLI
CONCETTA,
elettivamente domiciliate in ROMA, VIA COSSERIA
2,
presso lo studio dell'avvocato ALFREDO PLACIDI,
rappresentate e difese dagli avvocati RENATO DI
BENEDETTO, VALERIA TOPPETTI, FEDERICO SQUARTECCHIA;
- controricorrenti -
2018
177
Civile Sent. Sez. 2 Num. 21327 Anno 2018
Presidente: D'ASCOLA PASQUALE
Relatore: SCALISI ANTONINO
Data pubblicazione: 29/08/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
nonchè contro
DI GIOVANNI BARTOLOMEO;
- intimato
-
avverso la sentenza n. 1010/2012 della CORTE D'APPELLO
di L'AQUILA, depositata il 10/09/2012;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 18/01/2018 dal Consigliere Dott. ANTONINO
SCALISI;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale DOTT. PEPE ALESSANDRO, che ha concluso per il
rigetto del ricorso;
udito l'Avvocato FORCUCCI Nisla, con delega depositata
in udienza dell'Avvocato QUARTA Pier Michele, difensore
del ricorrente che ha chiesto l'accoglimento del
ricorso, ha chiesto l'inammissibilità del controricorso
per tardività con conseguenza sulle spese;
udito l'Avvocato DI BENEDETTO Renato difensore dei
resistenti che riguardo al rilievo sulla tardività del
controricorso si rimette alla decisione della Corte ed
ha chiesto il rigetto del ricorso.
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA