Sentenza da C.G.A.R. Sicilia, 16 Giugno 2020 (caso SENTENZA Nº 202000489 di CGA Sicilia, 16-06-2020)

Data di Resoluzione:16 Giugno 2020
Emittente:C.G.A.R. Sicilia
 
ESTRATTO GRATUITO
Pubblicato il 30/06/2020

N. 00489/2020REG.PROV.COLL.

N. 00208/2016 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA

Sezione giurisdizionale

ha pronunciato la presente

SENTENZA

sul ricorso numero di registro generale 208 del 2016, proposto da Giovanna Cusenza, rappresentata e difesa dall'avvocato Fabio Maggiore, con domicilio eletto presso il suo studio in Palermo, piazzetta Bagnasco, n.31

contro

Comune di Palermo, in persona del Sindaco pro tempore, rappresentato e difeso dall'avv. Giuseppe Natale, domiciliato presso gli uffici dell’avvocatura comunale, in Palermo, piazza Marina, n. 39

per la riforma

della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Terza) n. 1784/2015


Visti il ricorso in appello e i relativi allegati;

Visto l'atto di costituzione in giudizio di Comune di Palermo;

Visti tutti gli atti della causa;

Visto l’art. 84 del d.l. n. 18 del 2020 convertito, con modificazioni, dalla l. n. 27 del 2020;

Visto l’art. 4 del d.l. n. 28 del 2020;

Relatore nell'udienza smaltimento – svoltasi da remoto in video conferenza - del giorno 16 giugno 2020 il Cons. Giuseppe Verde;

Ritenuto e considerato in fatto e diritto...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA