Sentenza Nº 18263 della Corte Suprema di Cassazione, 02-05-2019

Data di Resoluzione:02 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
SORIANI Giovanni, nato il 25/12/1961 a Borgo San Lorenzo
avverso la sentenza del 09/03/2017 della Corte di Appello di Firenze
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere GIUSEPPE RICCARDI;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Giovanni Di
Leo, che ha concluso chiedendo l'inammissibilità del ricorso.
RITENUTO IN FATTO
1.
Con sentenza emessa il 9.03.2017 la Corte di Appello di Firenze ha
confermato la sentenza del Tribunale di Firenze che aveva dichiarato Soriani
Giovanni responsabile del reato di cui agli artt. 477 e 482 cod. pen., per
avere, quale rappresentante legale della Edil Soriani s.a.s., contraffatto due
certificati amministrativi denominati DURC, consegnandoli alla EM Costruzioni
per ottenere indebitamente la commissione di lavori in subappalto.
2.
Avverso tale sentenza propone ricorso per cassazione il difensore di
Soriani Giovanni, Avv. Mattia Alfano, deducendo quattro motivi di ricorso.
r
,T\
Penale Sent. Sez. 5 Num. 18263 Anno 2019
Presidente: VESSICHELLI MARIA
Relatore: RICCARDI GIUSEPPE
Data Udienza: 29/01/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA