Sentenza Nº 18195 della Corte Suprema di Cassazione, 02-05-2019

Data di Resoluzione:02 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
Sul ricorso proposto da Romeo Paolo, nato a Reggio Calabria il 19/03/1947
avverso l'ordinanza emessa dal Tribunale della libertà di Reggio Calabria il
19/06/2018;
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere Pietro Silvestri;
udito il Sostituto Procuratore Generale, dott. Francesco Salzano, che ha chiesto il
rigetto del ricorso;
uditi i difensori, avv.ti Fabio Antonio Cutrupi e Carlo Morace, che hanno concluso
chiedendo l'accoglimento dei motivi di ricorso;
RITENUTO IN FATTO
1.11 Tribunale della libertà di Reggio Calabria ha rigettato l'appello cautelare
proposto avverso l'ordinanza con cui lo stesso Tribunale aveva respinto la richiesta di
revoca o di sostituzione della misura custodiale in corso nei confronti di Romeo Paolo,
gravemente indiziato per il reato previsto dall'art. 353 cod. pen., aggravato dall'art. 7
legge 12 luglio 1991, n. 203.
Il fatto contestato attiene alla aggiudicazione provvisoria dell'Hotel Fata Morgana;
Romeo avrebbe, con metodo mafioso, minacciato, anche con un complessivo
atteggiamento intimidatorio, tali Inuso Aldo (funzionario della Corte di appello di
Penale Sent. Sez. 6 Num. 18195 Anno 2019
Presidente: DI STEFANO PIERLUIGI
Relatore: SILVESTRI PIETRO
Data Udienza: 20/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA