Sentenza Nº 15585 della Corte Suprema di Cassazione, 09-04-2019

Data di Resoluzione:09 Aprile 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sui ricorsi proposti da:
1)
COSCI Augusto, nato a Pisa il 03/08/1954
2)
LENCI Rudi, nato a S. Giuliano Terme il 02/01/1953
3)
FOLINO Rosella, nata a Roma il 07/12/1953
avverso la sentenza emessa in data 28/01/2016 dalla Corte d'Appello di Firenze
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Vittorio Pazienza;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Maria
Giuseppina Fodaroni, che ha concluso chiedendo dichiararsi l'inammissibilità dei
ricorsi;
udito il difensore della parte civile Azienda USL Toscana Nord Ovest, avv. Luciano
Barsotti, che ha concluso riportandosi alle conclusioni scritte e alla nota spese
depositate;
uditi i difensori del COSCI (avv. Vinicio Vannucci) e della FOLINO (avv. Leandro
Comaschi), che hanno concluso insistendo per l'accoglimento dei motivi di ricorso
Penale Sent. Sez. 2 Num. 15585 Anno 2019
Presidente: CERVADORO MIRELLA
Relatore: PAZIENZA VITTORIO
Data Udienza: 08/01/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA