Sentenza Nº 10934 della Corte Suprema di Cassazione, 18-04-2019

Data di Resoluzione:18 Aprile 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 28352-2015 proposto da:
PAPI MARIA LUDOVICA, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA
OSLAVIA 6, presso lo studio dell'avvocato PIERLUIGI ACQUARELLI,
che la rappresenta e difende;
- ricorrente -
contro
;
fv-
\
Civile Sent. Sez. U Num. 10934 Anno 2019
Presidente: PETITTI STEFANO
Relatore: D'ASCOLA PASQUALE
Data pubblicazione: 18/04/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
CONDOMINIO VIA GIANGIACOMO PORRO 27 ROMA, in persona
dell'Amministratore pro tempore, elettivamente domiciliato in ROMA,
VIA DEI BANCHI NUOVI 39, presso lo studio dell'avvocato GIUSEPPE
ANNETTI DEL GRANDE, che lo rappresenta e difende;
-
controricorrente
-
ALIBRANDI ANTONELLA, elettivamente domiciliata in ROMA, VIALE
ANGELICO 32, presso lo studio dell'avvocato CORRADO GIACCHI, che
la rappresenta e difende;
- controricorrente ricorrente incidentale -
contro
PAPI MARIA LUDOVICA, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA
OSLAVIA 6, presso lo studio dell'avvocato PIERLUIGI ACQUARELLI,
che la rappresenta e difende;
-
con troricorrente all'incidentale
-
avverso la sentenza n. 7179/2014 della CORTE D'APPELLO di ROMA,
depositata il 21/11/2014.
Udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del
17/04/2018 dal Presidente PASQUALE D'ASCOLA;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore
Generale FEDERICO SORRENTINO, che ha concluso per
l'accoglimento del secondo motivo del ricorso principale e rigetto di
quello incidentale;
uditi gli avvocati Pierluigi Acquarelli, Corrado Giacchi e Renato Mariani
per delega dell'avvocato Giuseppe Jannetti Del Grande.
Ric. 2015 n. 28352
sez.
SU - ud. 17-04-2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA