Sentenza Nº 08048 della Corte Suprema di Cassazione, 21-03-2019

Data di Resoluzione:21 Marzo 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
Servitù
SENTENZA
sul ricorso (iscritto al N.R.G. 20999/'13) proposto da:
TODARO ELIO (C.F.: TDR LEI 33M04 L331H), rappresentato e difeso, in forza di
procura speciale apposta a margine del ricorso, dall'Avv. Flavio Tibaldo ed
elettivamente domiciliato presso lo studio dell'Avv. Roberto Santucci, in Roma,
v. Marianna Dionigi, n. 17;
- ricorrente -
contro
BROVEDANI BRUNO, BRUNELLO BRUNO, DORIA GIORGIO, FERRARA GIUSEPPE,
FRANCESCHIN GIOVANNI, NARDIN OLIVO, MELLARE' BENEDETTO, MARZOLA
ALDO, DALPASSO ANTONIO, BALDAN ATTILIO, SIGNORETTI LUIGI, ROSSI
CARLO, CAMPACI ANTONIO, SPOLADOR GIANNI, IETRI GIOVANNI,
ANTONICELLI VITO, PERON ALESSANDRO, SALVALAIO GIUSEPPE, TOMEI
EMMA, nella qualità di erede di Ercolin Roberto, D'ESTE ALESSANDRO e D'ESTE
PAOLA, gli ultimi due quali eredi di D'Este Bruno, tutti rappresentanti e difesi, in
virtù di procura speciale in calce al controricorso, dagli Avv.ti Alfredo Zabeo e
Gabriele Pafundi ed elettivamente domiciliati presso lo studio del secondo, in
Roma, viale Giulio Cesare, n. 14; -
controricorrenti
-
e
PENZO IVANO e MAZZUCCO ROSSELLA (quali successori a titolo particolare di
Giacomazzo Dino), COSTANTIN DARIO e ARIANI LAURA (quali successori a
titolo particolare di Gallo Meri), AGOSTINI GIULIANO, BIANCOLI MARCO,
Civile Sent. Sez. 2 Num. 8048 Anno 2019
Presidente: LOMBARDO LUIGI GIOVANNI
Relatore: CARRATO ALDO
Data pubblicazione: 21/03/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA