Sentenza Nº 04343 della Corte Suprema di Cassazione, 20-02-2020

Data di Resoluzione:20 Febbraio 2020
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso, recante il n. 6461/2018 r.g., proposto da:
FOODINVEST GROUP S.R.L. (cod. fisc. 01201080688), in persona del
consigliere di amministrazione e legale rappresentante
pro tempore
Carlo
Giuseppe Giovanni Gaita, con sede in Roma, alla via Principe Amedeo n.
126, e MALAVOLTA MARIO, quale erede di Aristide Romano Malavolta,
rappresentati e difesi, giusta procura speciale apposta in calce al ricorso,
dall'Avvocato Prof. Marcello Molè e dagli Avvocati Alessandra Monzini e
Giuseppe Viggiani, con i quali elettivamente domicilia presso lo studio del
primo in Roma, alla via Nicolò Porpora n. 16.
- ricorrenti -
contro
FALLIMENTO FOODINVEST GROUP S.R.L., in persona del curatore, dott.
Tiberio Aloisi, rappresentato e difeso, giusta procura speciale apposta in
calce al controricorso, dall'Avvocato Pietro Referza, con il quale
(Yk
Civile Sent. Sez. 1 Num. 4343 Anno 2020
Presidente: FEDERICO GUIDO
Relatore: CAMPESE EDUARDO
Data pubblicazione: 20/02/2020
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
elettivamente domicilia presso lo studio dell'Avvocato Antonio Ruggero
Bianchi in Roma, alla via Leonardo Greppi n. 77.
- controricorrente -
e
ENI S.P.A., (cod. fisc. 00484960588), in persona dell'Executive Vice
President Direzione Commerciale della società, dott. Paolo Grossi, con sede
in Roma, Piazzale E. Mattei n. 1, rappresentata e difesa, giusta procura
speciale apposta in calce al controricorso, dagli Avvocati Lucio Nicolais e
Paolo Porrone, con i quali elettivamente domicilia presso lo studio del
primo in Roma, alla Piazza Giuseppe Mazzini n. 27.
- controricorrente -
avverso la sentenza della CORTE DI APPELLO DI L'AQUILA depositata il
17/01/2018;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del giorno
06/12/2019 dal Consigliere dott. Eduardo Campese;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Generale
Anna Maria Soldi, che ha concluso per il rigetto del ricorso;
udito, per la società ricorrente, l'Avv. A. Monzini, che ha chiesto
l'accoglimento del ricorso;
udito, per il fallimento controricorrente, l'Avv. A. R. Bianchi, con delega, che
ha chiesto rigettarsi l'avverso ricorso.
udito, per la società controricorrente, l'Avv. L. Nicolais, che ha chiesto
rigettarsi l'avverso ricorso.
FATTI DI CAUSA
1. Con sentenza del 24 novembre 2008, il Tribunale di Teramo, adito da
ENI s.p.a., pronunciò il fallimento della Foodinvest Group s.r.I..
1.1. Il reclamo proposto da quest'ultima fu dichiarato estinto dalla Corte
di appello di L'Aquila, con sentenza del 6 ottobre 2012, la quale,
premettendo che l'udienza di discussione, fissata per il 16 giugno 2009, non
si era tenuta a causa della sospensione dei termini processuali prevista dal
2
ev'f'
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA