CONCORSO (scad. 24 ottobre 2011) - Adozione di un bando per la selezione di 20 giovani laureati da assumere con contratto di specializzazione a tempo determinato. (Deliberazione n. 414/11/CONS).

 
ESTRATTO GRATUITO

L'AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI Nelle sue riunioni di Consiglio del 30 giugno 2011 e del 22 luglio 2011;

Vista la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante 'Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilita'.

Istituzione delle Autorita' di regolazione dei servizi di pubblica utilita'';

Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante 'Istituzione dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo';

Visto il decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122;

Vista la delibera n. 17/98 del 16 giugno 1998, pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 22 luglio 1998, n.

169, e, in particolare, il regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale dell'Autorita', e le sue successive modifiche ed integrazioni (di seguito, anche 'Il regolamento del personale');

Visto il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni, approvato con delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002, nel testo coordinato con le modifiche introdotte dalla delibera n. 506/05/CONS del 21 dicembre 2005, recante 'Modifiche ed integrazioni al regolamento di organizzazione e di funzionamento dell'Autorita'', pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 14 gennaio 2006 e successive modifiche ed integrazioni;

Vista la delibera n. 236/02/CONS, recante la disciplina relativa al personale assunto con contratto a tempo determinato pubblicata nella Gazzetta Ufficiale questo concorso nella presunta contro il quale sono uno rosso sei - serie generale - n. 184 del 7 agosto 2002;

Visto il regolamento relativo al trattamento giuridico ed economico del personale ed in particolare l'art. 48-bis, concernente i contratti con giovani laureati, come modificato con delibera n.

30/06/CONS, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale - serie generale del 25 gennaio 2006, con delibera n. 685/07/CONS del 19 dicembre 2007 e con delibera n. 351/11/CONS del 15 giugno 2011;

Vista la propria delibera n. 522/07/CONS del 9 ottobre 2007, recante 'Modifiche ed integrazioni al regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale dell'Autorita'';

Vista la delibera n. 25/07/CONS del 17 gennaio 2007, recante 'Attuazione della nuova organizzazione dell'Autorita': individuazione degli uffici di secondo livello e modifiche ed integrazioni al regolamento di organizzazione e di funzionamento', pubblicata per estratto nella Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22 febbraio 2007;

Vista la delibera n. 315/07/CONS recante la definizione della nuova dotazione organica dell'Autorita' in applicazione dell'art. 1, comma 543, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007);

Vista la delibera n. 351/11/CONS del 15 giugno 2011, recante 'Disposizioni per assicurare la copertura dei posti previsti dalla dotazione organica e conseguenti modifiche al regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale';

Vista la delibera n. 374/11/CONS del 30 giugno 2011 con la quale sono state apportate modifiche alla delibera n. 315/07/CONS del 6 giugno 2007, recante: 'Definizione della nuova dotazione organica dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni in applicazione dell'art. 1, comma 543, della legge 27 dicembre 2006, n. 296';

Considerato che il periodo formativo dei contratti di specializzazione attualmente in corso, di cui alla delibera n.

230/09/CONS del 22 aprile 2009, stipulati ai sensi dell'art. 48-bis del regolamento, e' in fase conclusiva;

Considerato che i risultati obiettivamente positivi ottenuti attraverso i contratti di specializzazione rendono opportuno acquisire figure di giovani laureati che intendano intraprendere un percorso di approfondimento nelle materie di competenza dell'Autorita';

Considerato che occorre coniugare l'esigenza di assumere iniziative idonee a superare la presente fase di criticita' determinata dalla carenza di risorse umane, a fronte dei rilevanti compiti istituzionali, con quella di formare giovani funzionari nelle materie di competenza dell'Autorita', al fine di assicurare la continuita' dell'azione amministrativa;

Tenuto conto delle esigenze manifestate dagli uffici strutture di reclutare giovani laureati in discipline tecniche, economiche, giuridiche e sociologiche;

Considerato che e' interesse di questa Autorita' avere a disposizione una platea di aspiranti il piu' ampia possibile;

Ritenuto pertanto opportuno avviare specifiche procedure pubbliche di selezione per il reclutamento di giovani laureati con contratto di specializzazione a tempo determinato e, conseguentemente, considerare esaurita l'efficacia della graduatoria di cui alla delibera n. 230/09/CONS del 22 aprile 2009;

Tenuto conto che il reclutamento dei giovani laureati, in assenza di piu' articolate previsioni, deve comunque soggiacere, come indicato nella delibera 351/11/CONS del 15 giugno 2011, al limite complessivo della dotazione organica dell'Autorita' stabilito nella delibera n. 315/07/CONS;

Ravvisata, quindi, l'opportunita' di svolgere una procedura selettiva finalizzata al reclutamento di venti giovani laureati da assumere con contratto a tempo determinato ai sensi dell'art. 48-bis del regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale, nel rispetto del predetto limite numerico della dotazione organica;

Considerato che i criteri per la valutazione dei titoli, ai fini della procedura in esame, devono essere definiti in modo autonomo rispetto alle previsioni di cui alla delibera n. 236/02/CONS, cosi' come avvenuto nelle precedenti selezioni per giovani laureati;

Considerato che tali criteri devono essere coerenti con le finalita' del presente procedimento di selezione volto al reclutamento della figura professionale prevista dall'art. 48-bis del regolamento per il trattamento giuridico ed economico del personale, figura le cui caratteristiche, finalita' e requisiti esigono un'apposita determinazione in ordine alle competenze ed esperienze scrutinabili negli aspiranti;

Considerato che gli oneri derivanti dai bandi allegati saranno imputati ai capitoli 1.05.1069 e 1.05.1081 e che comunque la corretta copertura della spesa sara' verificata in sede di assunzione che, ai sensi dell'art. 2, comma 2, lettera a) della delibera n. 351/11/CONS, e' condizionata alla compatibilita' con le risorse finanziarie dell'Autorita' e con le altre disposizioni di legge in materia di pianta organica e assunzione nei ruoli dell'Autorita';

Sentite le organizzazioni sindacali nella riunione del 7-8 marzo 2011 in merito al documento predisposto dall'amministrazione in materia di procedure di valorizzazione e reclutamento del personale e valutate le osservazioni svolte in quella sede e quelle contenute nei documenti presentati;

Udita la relazione dei commissari Stefano Mannoni e Michele Lauria, relatori ai sensi dell'art. 29 del regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'Autorita';

Delibera:

Art. 1

Adozione dei bandi per la selezione di venti giovani laureati in discipline tecniche, economiche, giuridiche e sociologiche da assumere con contratto a tempo determinato 1. Al fine di reclutare venti giovani laureati in discipline tecniche, economiche, giuridiche e sociologiche da assumere, ai sensi dell'art. 48-bis del regolamento per il trattamento giuridico ed economico del personale, con contratto a tempo determinato, sono approvati i seguenti bandi pubblici di concorso:

  1. e' approvato un bando di selezione per il reclutamento di tre giovani laureati in discipline tecniche;

  2. e' approvato un bando di selezione per il reclutamento di quattro giovani laureati in discipline economiche;

  3. e' approvato un bando di selezione per il reclutamento di otto giovani laureati in discipline giuridiche;

  4. e' approvato un bando di selezione per il reclutamento di cinque giovani laureati in discipline sociologiche.

    1. I contratti di cui al comma 1 sono finalizzati alla specializzazione di giovani laureati, hanno una durata massima di tre anni e non sono rinnovabili, come tali.

      Il trattamento economico previsto e' pari all'80% della retribuzione annua lorda del livello iniziale (zero) della qualifica di funzionario.

    2. L'onere derivante dalla presente delibera trova copertura rispettivamente, nel capitolo 1.05.1069 e collegati e capitolo e 1.05.1081 per i conseguenti oneri riflessi, del bilancio di previsione per l'esercizio 2011 e dei successivi bilanci di competenza.

    3. Il servizio risorse umane e formazione provvede a dar corso agli adempimenti connessi all'attuazione della presente delibera.

      La presente delibera e' pubblicata, unitamente ai bandi, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale 'Concorsi ed esami' - e sul sito web dell'Autorita'.

      Roma, 22 luglio 2011

      Il presidente Calabro' I commissari relatori Mannoni - Lauria

      Allegato A alla delibera n. 414/11/CONS

      BANDO PER LA SELEZIONE DI TRE GIOVANI LAUREATI IN DISCIPLINE TECNICHE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI SPECIALIZZAZIONE A TEMPO DETERMINATO.

      Art. 1.

      Selezione di giovani laureati in discipline tecniche da assumere con contratto a tempo determinato 1. E' indetta ai sensi dell'art. 48-bis del regolamento per il trattamento giuridico ed economico del personale, una selezione per il reclutamento di tre giovani laureati con formazione tecnica da assumere con contratto a tempo determinato della durata di tre...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA