DECRETO 23 gennaio 2009 - Approvazione della graduatoria relativa alla selezione pubblica finalizzata alla scelta di organismi aventi requisiti idonei per assistere il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Direzione generale della pesca marittima e dell''acquacoltura, nell''esecuzione del Programma nazionale 2009-20...

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE

della pesca marittima e dell'acquacoltura

Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante «Riforma dell'organizzazione del Governo a norma dell'art. 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59 e successive modifiche ed integrazioni»;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante «Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche»;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 18 maggio 2008, n. 18 «Regolamento recante la riorganizzazione del Ministero delle politiche agricole e forestali, a norma dell'art. 1, comma 404, della legge 27 dicembre 2006, n. 296»;

Visto il regolamento (CE) n. 199/08 del Consiglio che istituisce un quadro comunitario per la raccolta, la gestione e l'uso di dati nel settore della pesca e un sostegno alla consulenza scientifica relativa alla politica comune della pesca;

Visto il regolamento (CE) n. 665/2008 della Commissione del 14 luglio 2008 recante modalita' di applicazione del regolamento (CE) n. 199/2008 del Consiglio che istituisce un quadro comunitario per la raccolta, la gestione e l'uso di dati nel settore della pesca e un sostegno alla consulenza scientifica relativa alla politica comune della pesca;

Visto il regolamento (CE) n. 861/2006 del Consiglio del 22 maggio 2006 che istituisce un'azione finanziaria della Comunita' per l'attuazione della politica comune della pesca e in materia di diritto del mare;

Visto il regolamento (CE) n. 1078/2008 della Commissione del 3 novembre 2008 recante modalita' di applicazione del regolamento (CE) n. 861/2006 del Consiglio per quanto riguarda le spese sostenute dagli Stati membri per la raccolta e la gestione dei dati di base relativi alla pesca;

Visto il Programma nazionale italiano per la raccolta e l'uso dei dati nel settore della pesca per la programmazione 2009-2010 trasmesso alla Commissione europea il 15 ottobre 2008;

Visto il bando con il quale e' stata avviata una selezione pubblica finalizzata alla scelta di organismi aventi requisiti idonei per assistere il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Direzione generale della pesca marittima e dell'acquacoltura nell'esecuzione del Programma nazionale 2009-2010 di cui al regolamento (CE) n. 199/2008 del Consiglio del 25 febbraio 2008, pubblicato per...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA