COMUNICATO - Dichiarazione di notevole interesse pubblico della frazione Schierano del comune di Passerano Marmorito (AT) ai sensi dell'articolo 136, comma 1, lettere c) e d) del d.lgs. n. 42/2004 recante «Codice dei beni culturali e del paesaggio». (14A06555)

 
ESTRATTO GRATUITO

(Omissis). (D.G.R. n. 38 - 228) A relazione dell'Assessore Valmaggia: Premesso che: ai sensi del d.lgs. 42/2004 «Codice dei beni culturali e del paesaggio» e' possibile assoggettare a specifica disciplina di tutela particolari aree e immobili per i quali sussiste il notevole interesse pubblico;

l'art. 137 del Codice prevede che sia un'apposita commissione a valutare la sussistenza del notevole interesse pubblico, sulla base di una proposta formulata ai sensi dell'art. 138, comma 1, «con riferimento ai valori storici, culturali, naturali, morfologici, estetici espressi dagli aspetti e caratteri peculiari degli immobili o delle aree considerati ed alla loro valenza e qualita' identitaria in rapporto al territorio in cui ricadono»;

la commissione regionale incaricata di formulare proposte per la dichiarazione di notevole interesse pubblico, disciplinata dall'art. 2 della legge regionale 1° dicembre 2008, recante «Provvedimenti urgenti di adeguamento al d.lgs. 42/2004», e' stata istituita con d.p.g.r. 19 novembre 2010, n. 73, successivamente modificato con d.p.g.r. 5 giugno 2012, n. 40 e d.p.g.r. 21 maggio 2014, n. 78, e si e' insediata il 2 marzo 2011;

l'amministrazione comunale di Passerano Marmorito (AT) ha richiesto, con delibera di Consiglio Comunale del 28 luglio 2010, l'attivazione della procedura di dichiarazione di notevole interesse pubblico del paesaggio di Schierano;

a seguito del suo insediamento, la commissione regionale ha esaminato l'istanza, ha valutato la sussistenza del notevole interesse pubblico sull'area e ha richiesto documentazione integrativa finalizzata a istruire la relativa proposta;

detta documentazione e' pervenuta nel gennaio 2013;

la predisposizione della proposta di dichiarazione di notevole interesse pubblico della frazione Schierano e' stata perfezionata per tappe successive, attraverso un sopralluogo della commissione e diverse consultazioni con l'amministrazione comunale interessata;

la commissione e' pervenuta alla progressiva elaborazione delle prescrizioni d'uso «intese ad assicurare la conservazione dei valori espressi» dall'area da sottoporre a tutela, ai sensi dell'art. 138, comma 1 del Codice;

detto lavoro istruttorio si e' concluso ufficialmente con la riunione della commissione dell'8 maggio 2013, durante la quale la commissione «approva definitivamente le proposte di dichiarazione di notevole interesse pubblico delle frazioni Schierano di Passerano Marmorito e Villa di Isola d'Asti»;

la Giunta regionale ha preso...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA