Ministero della sanita': - Autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' medicinale per uso umano "Acqua per preparazioni iniettabili"

 
ESTRATTO GRATUITO

Autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' medicinale per uso umano "Acqua per preparazioni iniettabili"

Estratto decreto G n. 199 del 18 maggio 1998

E' autorizzata l'immissione in commercio delle seguenti specialita' medicinali a denominazione comune, nelle forme, confezioni, numeri A.I.C. e con classificazione ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge n. 537/1993 di seguito specificate: ACQUA PER PREPARAZIONI INIETTABILI nelle forme e confezioni: flacone vetro da 50 ml, A.I.C. n. 033840012G (in base 10), 108QWD (in base 32); flacone vetro da 100 ml, A.I.C. n. 033840024G (in base 10), 108QWS (in base 32); flacone vetro da 250 ml, A.I.C. n. 033840036G (in base 10), 108QX4 (in base 32); flacone vetro da 500 ml, A.I.C. n. 033840048G (in base 10), 108QXJ (in base 32); flacone vetro da 1000 ml, A.I.C. n. 033840051G (in base 10), 108QXM (in base 32).

Classe "C".

Titolare A.I.C.: societa' Laboratori Diaco biomedicali p.a., con sede legale e domicilio fiscale in Trieste, via Flavia 124, codice fiscale n. 04732351004.

Produttore: la produzione, il controllo ed il confezionamento sara' effettuata dalla...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA