Comunicato relativo al decreto legislativo 17 gennaio 2003, n. 6, recante: . (Decreto pubblicato nel supplemento ordinario n. 8/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 17 del 22 ge...

 
ESTRATTO GRATUITO

Nel

17 gennaio 2003, n. 6 citato in epigrafe, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale suindicata, sono apportate le seguenti modifiche

alla pag. 23, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2325-bis del codice civile, primo comma, dove e' scritto: «... societa' emittenti di azioni quotate in mercati regolamentati ...», leggasi: «... societa' con azioni quotate in mercati regolamentati ...»; alla pag. 24, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2334 del codice civile, primo comma, dove e' scritto: «... non superiore ad un mese per fare il versamento ...», leggasi: «... non superiore a trenta giorni per fare il versamento ...»; alla pag. 25, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2341-bis del codice civile, secondo comma, dove e' scritto: «... con un preavviso di sei mesi.», leggasi: «...

con un preavviso di centottanta giorni.»; alla pag. 27, prima colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2346 del codice civile, sesto comma, al quarto rigo, dove e' scritto: «... forniti di diritti patrimoniali o di diritti amministrativi ...», leggasi: «... forniti di diritti patrimoniali

o anche di diritti amministrativi ...»; alla pag. 27, prima colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2349 del codice civile, primo comma, primo periodo, dove e' scritto: «... prestatori di lavoro dipendenti dalla societa' o da societa' controllate ...», leggasi: «... prestatori di lavoro dipendenti delle societa' o di societa' controllate ...»; alla pag. 32, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2370 del codice civile, al secondo comma, ultimo rigo, dove e' scritto: «... comunicazione all'intermediario ...», leggasi: «... comunicazione dell'intermediario ...»;

ed ancora, al terzo comma, dove e' scritto: «... ovvero la comunicazione all'intermediario ...», leggasi: «ovvero che risultino dalla comunicazione dell'intermediario ...»; alla pag. 33, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2377 del codice civile, quinto comma, dal quart'ultimo rigo in poi, dove e' scritto: «... entro tre mesi dall'iscrizione o, se e' soggetta solo a deposito presso l'ufficio del registro delle imprese, entro tre mesi dalla data di questo.», leggasi: «... entro novanta giorni dall'iscrizione o, se e' soggetta solo a deposito presso l'ufficio del registro delle imprese, entro novanta giorni dalla data di questo.»; alla pag. 37, prima colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2393 del codice civile, secondo comma, dove e' scritto: «... nell'elenco delle materia da trattare...», leggasi

... nell'elenco delle materie da trattare ...

; alla pag. 38, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2404 del codice civile, primo comma, dove e' scritto: «... anche con mezzi telematici.», leggasi: «...

anche con mezzi di telecomunicazione.»; alla pag. 39, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2409 del codice civile, ultimo comma, dove e' scritto: «... o del comitato per il controllo della gestione ...», leggasi: «... o del comitato per il controllo sulla gestione ...»; alla pag. 39, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2409-bis del codice civile, secondo comma, dove e' scritto: «... per le societa' emittenti di azioni quotate in mercati regolamentati ...», leggasi: «... per le societa' con azioni quotate in mercati regolamentati ...»; alla pag. 41, seconda colonna, all'art. 1, nella parte in cui viene riportato l'art. 2409-terdecies del codice civile, al primo comma, lettera a), dove e' scritto: «... del consiglio di gestione e ne determina il compenso ...», leggasi: «... del consiglio di gestione; ne determina il compenso ...» ed ancora, al terzo comma, dove e' scritto: «I componenti del comitato di sorveglianza ...», leggasi: «I componenti del consiglio di sorveglianza ...»; alla pag. 42, seconda colonna, all'art. 1 nella parte in cui viene riportato l'art. 2411 del codice civile, terzo comma, dove e' scritto: «La disciplina del presente capo ...», leggasi...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA