DECRETO 12 giugno 2013 - Revoca del decreto 13 marzo 2013 nella parte relativa allo scioglimento della «CIFAR 3000 - Coop. di prod e lavoro S.r.l.», in Roma. (13A05624)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRIGENTE DELLA DIVISIONE IV per le PMI e gli enti cooperativi Visto l'art. 223-septiesdecies disp. att. al codice civile, cosi' come modificato dall'art. 10, comma 13, della legge n. 99/2009;

Visto il parere della Commissione centrale per le Cooperative del 15 maggio 2003;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica n. 197 del 28 novembre 2008, concernente la riorganizzazione del Ministero dello sviluppo economico;

Visto il decreto ministeriale 7 maggio 2009 con il quale e' stata disciplinata l'attribuzione delle competenze degli uffici di livello dirigenziale non generale;

Visto il decreto dirigenziale n. 6/CC/2013 regione Lazio del 13 marzo 2013 (G.U. n. 79 del 4 aprile 2013) con cui questa divisione ha disposto lo scioglimento senza nomina di commissario liquidatore della societa' cooperativa «CIFAR 3000 - Coop. di Prod e Lavoro S.r.l.», con sede in Roma;

Tenuto conto che la Camera di commercio di Roma con nota pervenuta al prot. n. 97144 dell'11 giugno 2013 ha informato che la cooperativa sopra indicata ha provveduto al deposito del bilancio di esercizio relativo all' anno 2011, in data precedente al provvedimento di scioglimento;

Considerato che non sussistono pertanto i presupposti per l'applicazione dell'art...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA