CONCORSO (scad. 12 dicembre 2013) - Avviso pubblico per l'iscrizione nell'elenco dei revisori dei conti degli enti locali - Anno 2014 - Presentazione di nuove domande e adempimenti per i soggetti gia' iscritti. (13E04851)

 
ESTRATTO GRATUITO

Si rende noto che, dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, i soggetti gia' iscritti nell'elenco dei revisori dei conti degli enti locali formato in applicazione del Regolamento approvato con decreto del Ministro dell'interno 15 febbraio 2012, n. 23, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 67 del 20 marzo 2012, sono tenuti, ai sensi dell'art. 8 dello stesso Regolamento, a dimostrare il possesso dei requisiti previsti dall'art. 3 a pena di cancellazione dall'elenco. Dalla stessa data e' possibile presentare domanda per l'inserimento nel predetto elenco dei revisori da parte di soggetti non iscritti e che siano in possesso, alla data di scadenza del termine utile appresso indicato, dei requisiti previsti dallo stesso art. 3 del citato Regolamento. Potranno presentare domanda di inserimento nell'elenco i soggetti interessati residenti nel territorio delle regioni a Statuto ordinario. 1. Termine utile per la presentazione delle domande. Il termine utile per la presentazione delle domande di iscrizione, nonche' delle domande dirette a mantenere l'iscrizione nell'elenco e' fissato perentoriamente entro e non oltre trenta giorni successivi a quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. A tal fine, si fa riferimento alla data di trasmissione della domanda che dovra' avvenire per posta elettronica certificata e sottoscrizione con firma digitale con le modalita' di seguito indicate. Ove il predetto termine venga a scadere in un giorno festivo, lo stesso e' prorogato al giorno seguente non festivo. 2. Requisiti per la presentazione. Circa i requisiti, si richiama quanto prescritto dall'art. 3 del Regolamento;

in proposito si rammenta che: i crediti formativi validi sono quelli conseguiti nel periodo 1° gennaio-30 novembre 2013 a seguito della partecipazione a eventi formativi che hanno ricevuto la condivisione dei programmi da parte del Ministero dell'interno;

il requisito relativo allo svolgimento di precedenti incarichi di revisore dei conti, richiesto per l'inserimento nelle fasce 2 e 3 dell'elenco, deve riferirsi ad incarichi, della durata di un triennio ciascuno, svolti presso enti locali, come individuati ai sensi dell'art. 2, comma 1, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ossia presso comuni, province, comunita' montane e unioni di comuni. In caso di soggetto iscritto sia al Registro dei revisori legali che all'Ordine dei...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA