Atto costitutivo di società a responsabilità limitata con previsione di quote di partecipazione (e diritti sociali) in misura non proporzionale ai conferimenti

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Gennaio 2008
RIEPILOGO

Atto costitutivo di società a responsabilità limitata repubblica italiana .Le norme di funzionamento della società a responsabilità limitata .Titolo I denominazione, oggetto, durata e sede .Titolo II capitale sociale, partecipazioni al capitale sociale e strumenti di debito .Titolo III decisioni dei soci .Titolo IV organo amministrativo e controllo dei conti .Titolo V esercizi sociali e... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO

Page 113

@Atto costitutivo di società a responsabilità limitata repubblica italiana

L'anno 1 . . ., il giorno . . . del mese di . . . in . . ., nel mio studio notarile in . . . n. . . .

Avanti a me . . ., Notaio in. . ., iscritto presso il Collegio Notarile di . . ., senza l'assistenza dei testimoni per espressa rinunzia fattane dai comparenti con il mio consenso, sono presenti i signori2: . . .

- . . .

- . . .

Detti comparenti, cittadini italiani, della cui identità personale qualifica e poteri io notaio sono certo, stipulano e convengono quanto segue.

@Le norme di funzionamento della società a responsabilità limitata

@@Titolo I denominazione, oggetto, durata e sede

ART. 1 - DENOMINAZIONE SOCIALE 3 4

  1. Tra i comparenti è costituita una società a responsabilità limitata denominata ". . . s.r.l.".

    ART. 2 - SEDE SOCIALE

  2. La società ha sede in . . . (indicare solo il comune) e, con decisione dell'organo amministrativo, può istituire e sopprimere, in Italia e all'estero, sedi secondarie, filiali, succursali, agenzie o unità locali comunque denominate,: compete ai soci la decisione di istituire, modificare o sopprimere sedi secondarie.5 Page 114

    ART. 3 - OGGETTO SOCIALE

  3. La società ha per oggetto le seguenti attività: . . . La società potrà svolgere tutte le altre attività commerciali, industriali, finanziarie, mobiliari ed immobiliari che saranno ritenute dall'organo amministrativo strumentali, accessorie, connesse, necessarie o utili per la realizzazione delle attività che costituiscono l'oggetto sociale, assumere interessenze e partecipazioni in altre società o imprese aventi per oggetto attività analoghe, affini o connesse alle proprie, sia direttamente che indirettamente, sia in Italia che all'estero, nonché rilasciare garanzie e fideiussioni a favore di terzi, il tutto purché non nei confronti del pubblico e purché tali attività non vengano svolte in misura prevalente rispetto a quelle che costituiscono l'oggetto sociale. Viene espressamente esclusa ogni attività che rientri nelle prerogative che necessitano l'iscrizione ad Albi professionali e ogni attività finanziaria vietata dalla legge tempo per tempo vigente in materia e in particolare ai sensi di quanto disposto dall'art. 113 del D.L.vo 1° settembre 1993 n. 385. La società si inibisce la raccolta del risparmio tra il pubblico e le attività previste dal D.L.vo 415/96.

    ART. 4 - DOMICILIO DEI SOCI

  4. Il domicilio dei soci, per tutti i rapporti con la società, si intende a tutti gli effetti quello risultante dal libro dei soci; è onere del socio comunicare il cambiamento del proprio domicilio. In mancanza dell'indicazione del domicilio nel libro dei soci si fa riferimento alla residenza anagrafica6.

    ART. 5 - DURATA DELLA SOCIETÀ

  5. La durata della società è fissata fino al . . . (. . .) . . . (. . .) e potrà essere prorogata una o più volte con decisione dei soci.

    @@Titolo II capitale sociale, partecipazioni al capitale sociale e strumenti di debito

    ART. 6 - CAPITALE SOCIALE 7

  6. Il capitale sociale è di euro . . . diviso in quote ai sensi di legge.

  7. In caso di conferimento avente ad oggetto una prestazione d'opera o di servizi da parte di un socio a favore della società, la polizza assicurativa o la fideiussione bancaria prestate a supporto di detto conferimento possono in qualsiasi momento essere sostituite con il versamento a titolo di cauzione a favore della società del corrispondente importo in denaro.

  8. Per le decisioni di aumento e riduzione del capitale sociale si applicano gli articoli 2481 e seguenti del codice civile.

  9. Salvo il caso di cui all'articolo 2482-ter del codice civile, gli aumenti del capitale possono essere attuati anche mediante offerta di partecipazioni di nuova emissione a terzi; in Page 115 tal caso, spetta ai soci che non hanno concorso alla decisione il diritto di recesso a norma dell'articolo 2473 del codice civile. Nel caso di riduzione per perdite che incidono sul capitale sociale per oltre un terzo, il deposito presso la sede sociale della documentazione prevista dall'articolo 2482-bis, comma secondo del codice civile, in previsione dell'assemblea ivi indicata, può essere [omesso oppure deve essere effettuato] entro (. . .) giorni.

  10. La società potrà acquisire dai soci versamenti e finanziamenti, a titolo oneroso o gratuito, con o senza obbligo di rimborso, nel rispetto delle normative vigenti, con particolare riferimento a quelle che regolano la raccolta di risparmio tra il pubblico. È attribuita alla competenza dei soci l'emissione dei titoli di debito di cui all'articolo 2483 del codice civile.

  11. Nel caso di aumento gratuito del capitale sociale la quota di partecipazione di ciascun socio resta immutata.

    ART. 7 - DIRITTI AMMINISTRATIVI E PATRIMONIALI DEI SOCI

  12. I diritti sociali spettano ai soci in misura proporzionale al valore nominale della partecipazione da ciascuno posseduta, salvo che per quanto previsto al presente articolo.

  13. Al socio . . . è attribuita una quota da nominali euro . . . (euro . . . ).

  14. Le quote attribuite al socio . . ..sono postergate nella partecipazione alle perdite, cosicché, in caso di riduzione del capitale sociale per perdite, esse ne subiranno gli effetti soltanto successivamente all'integrale annullamento delle altre quote. Le quote attribuite al socio . . .sono privilegiate nel caso di distribuzione di utili, secondo le modalità e nei termini di seguito indicati:

    - . . .

    - . . .

    Al socio . . . è attribuito il diritto di veto sulle seguenti operazioni sociali: - . . .

    - . . .

    Al socio . . . è attribuito il diritto di nominare . . . (componenti degli organi amministrativi e/o di controllo), secondo le modalità e nei termini di seguito indicati:

    - . . .

    - . . .

    I diritti riconosciuti dal presente articolo sono attribuiti ai soci . . . a titolo personale e quindi non sono trasmissibili ai suoi aventi causa a qualsiasi titolo. I diritti di cui al presente articolo possono essere modificati esclusivamente con il consenso di tutti i soci.

    ART. 8 - TITOLI DI DEBITO

  15. La società...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA