DELIBERA 27 settembre 2013 - Piano previsionale dei fabbisogni finanziari per il triennio 2014-2016 del Fondo di cui alla legge n. 295/1973 (SIMEST S.p.A). (Delibera n. 69/2013). (14A00364)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 143, recante disposizioni in materia di commercio estero ed in particolare, l'art. 17, comma 1, il quale prevede che, entro il 30 giugno di ciascun anno, il CIPE, su proposta del Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica (ora Ministro dell'economia e delle finanze), di concerto con il Ministro del commercio con l'estero (ora Ministro dello sviluppo economico), deliberi il piano previsionale dei fabbisogni finanziari per l'anno successivo del Fondo per il sostegno dei crediti all'esportazione e degli investimenti all'estero, di cui alla legge 28 maggio 1973, n. 295;

Considerato che con la convenzione stipulata in data 16 ottobre 1998 ai sensi dell'art. 25 del predetto decreto legislativo n. 143/1998, tra il Ministro del commercio con l'estero (ora Ministro dello sviluppo economico) e la SIMEST S.p.A. viene disciplinata la gestione degli interventi di sostegno finanziario all'internazionalizzazione del sistema produttivo di cui alla legge 24 maggio 1977, n. 227 e alla legge 24 aprile 1990, n. 100;

Considerato in particolare che l'art. 3 della citata convenzione attribuisce alla SIMEST S.p.A., nell'ambito della predetta attivita' di gestione, il compito di predisporre il progetto di piano previsionale dei fabbisogni finanziari per l'anno successivo;

Tenuto conto che il Comitato agevolazioni operante presso la SIMEST S.p.A. ha approvato, nella seduta del 10 giugno 2013, il piano previsionale dei fabbisogni finanziari per il triennio 2014-2016 del Fondo per il sostegno dei crediti all'esportazione e degli investimenti all'estero di cui alla legge 28 maggio 1973, n. 295;

Vista la nota n. 18354 del 1° agosto 2013, con la quale il Capo di Gabinetto del Ministero dell'economia e delle finanze, d'ordine del Ministro, ha proposto a questo Comitato l'approvazione del citato piano previsionale predisposto dalla SIMEST S.p.A.;

Tenuto conto che sulla proposta in esame e' stato formalmente acquisito il concerto del Ministero dello sviluppo economico, con nota del Capo di Gabinetto, d'ordine del Ministro, n. 15333 del 6 agosto 2013;

Considerato che le previsioni della SIMEST S.p.A. circa il volume di attivita' derivante dall'applicazione delle leggi 24 aprile 1990, n. 100 e 9 gennaio 1991, n. 19 e del capo II del predetto decreto legislativo n. 143/1998 rendono necessari, al fine di assicurare la piena...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA