Prefazione

Autore:Angelo Esposito
Occupazione dell'autore:Avvocato. Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto
Pagine:V
 
ESTRATTO GRATUITO

La scelta di inaugurare una collana di pubblicazioni della Fondazione Scuola Forense istituita presso il nostro Ordine con la riedizione del “Galateo degli avvocati” di Vincenzio Moreno, vuole essere l’ennesimo segnale dell’attenzione che abbiamo inteso prestare al rispetto delle norme deontologiche, caposaldo imprescindibile del nostro quotidiano operare nella Aule di giustizia.

La lettura di questo prezioso testo dell’Ottocento – fino ad oggi conosciuto ed apprezzato solo da accaniti bibliofili o studiosi dell’epoca - ci porta a considerare quanto la necessità di norme che disciplinassero l’attività Forense fosse avvertita in tempi così lontani, mentre, per altro verso ci fa comprendere che, in fondo, i principi fondanti della nostra Professione siano rimasti impermeabili al trascorrere del tempo e sostanzialmente immutati.

Questo testo, dunque, non è frutto di snobismo di casta ma la prova che i concetti di dignità e decoro, di libertà ed indipendenza erano sentiti allora...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA