CONCORSO (scad. 9 febbraio 2012) - Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria D, posizione economica 1, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Astronomia.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRIGENTE Visto il Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato di cui al D.P.R. 10.01.1957, n. 3 e s.m.i., nonche' le relative norme di esecuzione;

Vista la Legge 07.08.1990, n. 241 e s.m.i., recante norme in materia di diritto di accesso ai documenti amministrativi, ed il relativo regolamento di Ateneo di attuazione, adottato con D.R.

378/12311 del 10.03.2008;

Visto il D.P.R. 09.05.1994, n. 487 e s.m.i., le cui norme regolamentano l'accesso ai pubblici impieghi nella pubblica amministrazione e le modalita' di svolgimento dei concorsi;

Visto il D.P.R. 28.12.2000, n. 445, recante il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa;

Visto il D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 e s.m.i., recante norme generali sull'ordinamento alle dipendenze delle Amministrazioni pubbliche;

Visto il D.Lgs. 30.06.2003, n. 196 recante norme sul trattamento dei dati personali ed il relativo regolamento di Ateneo di attuazione, adottato con D.R. 271/09 del 23.02.2009;

Visto il D.Lgs. 11.04.2006, n. 198 e s.m.i., recante il 'Codice delle pari opportunita' tra uomo e donna a norma dell'art. 6 della Legge 28.11.2005, n. 246';

Visto il contratto collettivo di lavoro del personale tecnico-amministrativo del Comparto Universita', sottoscritto in data 16.10.2008;

Visto il Regolamento sull'accesso all'impiego presso l'Alma Mater Studiorum - Universita' di Bologna da parte del personale tecnico-amministrativo adottato con D.R. 190/732 del 17.06.02, cosi' come modificato, da ultimo, con D.R. 460/18184 del 19.04.2010;

Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione di questo Ateneo del giorno 11.10.2011, relativa alla 'Programmazione del personale - anno 2011' Visto il Piano Strategico di Ateneo per gli anni 2010-2013;

Valutato, alla luce dei piani programmatici in questione, che il fabbisogno attuale di professionalita' tecniche per le esigenze del Dipartimento di Astronomia e' di n. 1 unita';

Vista la nota prot. 55808 del 21.12.2011 indirizzata al Dipartimento della Funzione Pubblica, Ufficio Personale Pubbliche Amministrazioni, Servizio mobilita', con la quale questo Ateneo, ai sensi dell'articolo 34 bis del decreto legislativo n. 165/2001, ha comunicato la disponibilita' alla copertura del posto sopra specificato;

Visto l'avviso di mobilita' compartimentale e intercompartimentale prot. 55805 del 21.12.2011, con il quale questa Amministrazione ha provveduto ad attivare le procedure di mobilita' ai sensi dell'art. 57 del C.C.N.L. vigente e dell'art. 30 del d.lgs 165/2001;

Ravvisata la necessita' e urgenza di procedere all'indizione della selezione pubblica per un posto di categoria D, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Astronomia;

Considerato che il posto di cui al presente bando pubblico si rendera' disponibile solo qualora risultino inefficaci sia la procedura ex art. 34 bis del decreto legislativo n. 165/2001, sia le procedure di mobilita' compartimentale ed intercompartimentale sopra citate;

Considerato che ad oggi non sono disponibili graduatorie per un profilo analogo a quello ricercato,

Dispone:

Art. 1

Numero dei posti - Profilo professionale E' indetto, presso l'Alma Mater Studiorum Universita' di Bologna, un concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 1 posto di categoria D, posizione economica 1, area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Astronomia di questo Ateneo.

La figura ricercata dovra' essere in grado di sviluppare e gestire algoritmi e software per le simulazioni delle prestazioni previste per strumenti a bordo di missioni spaziali, che operano a lunghezze d'onda ottiche e nel vicino infrarosso, e per la riduzione dei dati prodotti da tali strumenti.

Sono richieste adeguate conoscenze di informatica, programmazione di algoritmi per analisi dati astrofisici, simulazioni, gestione di database e interfacce web.

La persona sara' adibita in linea di massima alle seguenti attivita':

- sviluppo e gestione di algoritmi per valutazione delle prestazioni di strumentazione spaziale;

- simulazione di dati provenienti da telescopi spaziali;

- sviluppo degli algoritmi per la misura di quantita' spettroscopiche;

- sviluppo e gestione del software di analisi dati.

La sede di servizio per la quale il presente bando viene indetto e' Bologna.

L'Amministrazione si riserva la possibilita' di utilizzare la graduatoria di merito anche per soddisfare future ed eventuali esigenze, anche temporanee, non solo per la sede di Bologna, ma anche per quelle di Cesena, Forli', Rimini e Ravenna.

Art. 2

Requisiti per l'ammissione alla selezione Possono partecipare alla selezione coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

1) cittadinanza italiana (gli italiani non appartenenti alla Repubblica sono equiparati ai cittadini italiani) o cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione europea;

2) essere in possesso del seguente titolo di studio:

Lauree: Classe di Scienze e Tecnologie fisiche (D.M. 509/99:

classe 25; D.M. 270/04: classe L-30), Scienze e Tecnologie Informatiche (D.M. 509/99: classe 26; D.M. 270/04: classe L-31),

Scienze Matematiche (D.M. 509/99: classe 32; D.M. 270/04: classe L-35).

Lauree specialistiche: Classe di Scienze dell'Universo (66/S),

Fisica (20/S), Informatica (23/S), Matematica (45/S), Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (50/S), Scienze dell'Universo (66/S), Tecniche e metodi per la societa' dell'informazione (100/S);

Lauree magistrali: Classe di Scienze dell'Universo (LM- 58),

Fisica...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA