AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO (scad. 20 maggio 2013) - Bando di gara Procedura ristretta per l'esecuzione dei lavori per l'attraversamento con micro tunnel del canale industriale del porto di Livorno

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara Procedura ristretta per l'esecuzione dei lavori per l'attraversamento con micro tunnel del canale industriale del porto di Livorno SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale Autorita' Portuale di Livorno Indirizzo postale Scali Rosciano n. 6/7 Citta': Livorno Codice postale: 57123 Paese: Italia Punti di contatto 1): Ufficio Gare e Contratti Telefono: 00390586249411 Fax: 00390586249508 All'attenzione di: Dott.ssa Ilaria Nicoletti Posta elettronica: appalti@porto.livorno.it appalti.aplivorno@pec.porto.li.it Amministrazione aggiudicatrice (URL): http://www.porto.livorno.it Punti di contatto 2): Direzione Tecnica Telefono: 00390586249411 Fax: 00390586249474 All'attenzione di: Ing. Umberto Campana - Ing. Enrico Pribaz Posta elettronica: campana@porto.livorno.it - pribaz@ porto.livorno.it Amministrazione aggiudicatrice (URL): http://www.porto.livorno.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso: Le relative informazioni verranno fornite con la Lettera di Invito. Il presente Bando di gara, il Capitolato Speciale di appalto e i modelli per la partecipazione sono disponibili sul "profilo di committente" di questa Stazione Appaltante: http://www.porto.livorno.it. Le offerte e le domande di partecipazione vanno inviate a:I punti di contatto 1) sopra indicati. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA' Organismo di diritto pubblico Settore portuale L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: No SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Lavori per l'attraversamento con micro tunnel del Canale Industriale nel porto di Livorno. CIG (Codice Identificativo Gara) : 49544995E9 CUP: B41G11000050001 II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi Progettazione e esecuzione Luogo principale dei lavori: Porto di Livorno. Codice NUTS: ITE16 II.1.3) L'avviso riguarda: Un appalto pubblico II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro: ----- II.1.5) Breve descrizione dell'appalto I lavori oggetto del presente appalto riguardano la costruzione di tutte le opere necessarie per la realizzazione di un microtunnel in c.a. orizzontale, lungo circa 234 m., di diametro minimo di 2600 mm., posto ad una profondita' media di circa 22 m. da l.m.m. e' compresa la costruzione di 2 postazioni di trivellazione consistenti in 2 pozzi, a tenuta idraulica, profondi circa 25,50 m. Il pozzo lato Marzocco ha dimensioni interne di circa 15 m. per 7 m., mentre il pozzo lato Magnale ha dimensioni interne di circa 11,50 m. per 7 m. i due pozzi sono realizzati con pareti perimetrali costituite da diaframmi continui in c.a. II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti) 45231210-0 Oggetto principale: II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP): Si II.1.8) Divisione in lotti: No II.1.9) Ammissibilita' di varianti: No II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1) Quantitativo o entita' totale (in euro, IVA esclus

  1. L'importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso stimati in Euro 318.505,41) e' pari ad Euro 6.154.872,41, di cui: 1) Importo esecuzione lavoro a corpo soggetto a ribasso Euro 5.786.367,00 2) Oneri per l'attuazione del piano di sicurezza lavori a corpo non soggetto a ribasso Euro 318.505,41 3) Importo del corrispettivo per progettazione soggetto a ribasso Euro 50.000,00 1) Categoria prevalente: OS 21 classifica V - importo Euro 4.057.139,10 2) Categorie scorporabili o totalmente subappaltabili: OG 4 classifica III - importo Euro 936.000,00 (incidenza sul prezzo totale del 16,176 %), scorporabile o totalmente subappaltabile a qualificazione obbligatoria OS 1 classifica III - importo Euro 793.227,90 (incidenza sul prezzo totale del 13,709 %), scorporabile o totalmente subappaltabile a qualificazione non obbligatoria Valore stimato (iva esclusa): Euro 6.154.872,41 II.2.2) Opzioni: No II.3) DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Termine per la progettazione esecutiva: 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di emissione, da parte del RUP, dell'ordine di inizio della progettazione. Termine per l'ultimazione dei lavori: 293 (duecentonovantatre) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Saranno specificate nella Lettera di invito III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento a) finanziamento mediante fondi propri dell'Autorita' Portuale. b) nessuna anticipazione;

    pagamenti per stati di avanzamento dei lavori al raggiungimento di un importo non inferiore ad Euro 1.000.000,00 ai sensi dell'art. 32 e ss. del Capitolato Speciale d'appalto;

    c) il corrispettivo sara' determinato a corpo ai sensi degli articoli 53, comma 4, primo e terzo periodo, e 83 del D. Lgs. n. 163 del 2006, e dell'art. 43, comma 6 e art. 184 del D.P.R. n. 207 del 2010;

    d) spese tecniche per la progettazione esecutiva corrisposte secondo le modalita' di cui all'art. 31 del capitolato Speciale di appalto. III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto Tutte quelle previste dall'ordinamento. III.1.4) Altre condizioni particolari cui e' soggetta la realizzazione dell'appalto Si' a) il Capitolato Generale d'appalto approvato con D.M. n. 145 del 2000, per quanto non diversamente disposto dal Capitolato Speciale d'appalto, e' parte integrante del contratto;

    b) e' prevista una penale giornaliera per il ritardo pari all'uno per mille dell'importo contrattuale, ai sensi dell'art. 22 del Capitolato Speciale d'appalto. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalita' necessarie per valutare la...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA