DECRETO 10 aprile 2012 - Riconoscimento, al sig. Ponzo Lorenzo, di titolo di studio estero abilitante all''esercizio in Italia della professione di ingegnere. (12A04519)

IL DIRETTORE GENERALE

della giustizia civile

Vista l'istanza del sig. Ponzo Lorenzo nato il 12 aprile 1981 a Cuneo, cittadino italiano, diretta ad ottenere, ai sensi l'art. 16 del decreto legislativo n. 206/2007, il riconoscimento del titolo professionale di «Ingenieur», conseguito in Francia ai fini dell'accesso all'albo e l'esercizio della professione di «Ingegnere», sez. A, settore civile-ambientale;

Visti gli articoli 1 e 8 della legge 29 dicembre 1990, n. 428, recante disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea;

Visto il decreto legislativo 9 novembre, n. 206, di attuazione della direttiva n. 2005/36/CE del 7 settembre 2005 relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328, contenente «Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonche' della disciplina dei relativi «ordinamenti»;

Considerato che il richiedente e' in possesso dei titoli accademici: «Diplome d'Ingenieur Grade de Master» conseguito presso l'«Ecole nationale des ponts et chaussees» in data 21 gennaio 2008, Laurea in Ingegneria Civile del 16 dicembre 2003 e la Laurea specialistica del 4 dicembre 2007, conseguite presso il Politecnico di Torino;

Rilevato...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA