La società per azioni: nozione e costituzione

Autore:A. Moretti
Pagine:165-178
RIEPILOGO

1. Caratteri generali. 2. La riforma del diritto societario. 3. La costituzione della società. 4. La società per azioni unipersonale. 5. La nullità della società. 6. I patti parasociali.

 
ESTRATTO GRATUITO
12
LA SOCIETÀ PER AZIONI:
NOZIONE E COSTITUZIONE
1
Caratteri generali
La società per azioni (s.p.a.) è la più importante tra le società di capitali
(categoria della quale fanno parte anche la società a responsabilità limi-
tata e la società in accomandita per azioni) ed è la forma sociale che mag-
giormente si adatta alle imprese di grandi dimensioni. Può essere definita
come quel particolare tipo di società di capitali in cui tutti i soci godono di
responsabilità limitata e il capitale sociale è rappresentato da azioni.
La società per azioni presenta, dunque, due caratteri fondamentali:
- per le obbligazioni sociali risponde solo la società con il suo pa-
trimonio. I soci rischiano solo quanto hanno conferito in società e i
creditori sociali non possono agire nei loro confronti neanche in via
sussidiaria (cd. beneficio della responsabilità limitata); l’eventuale
fallimento della società, inoltre, non determina il fallimento dei sin-
goli soci. La società per azioni, dunque, è dotata di una autonomia
patrimoniale perfetta con una conseguente completa separazione
tra il patrimonio della società e il patrimonio del singolo socio;
- il capitale sociale è rappresentato da azioni, le quali possono essere
definite come titoli di credito che rappresentano quote ideali del ca-
pitale sociale e che attribuiscono a colui che le acquista la qualità di
socio ed i correlativi diritti. Esse esprimono, inoltre, la misura della
partecipazione di ciascun socio alla società.
2
La riforma del diritto societario
L’intera disciplina delle società di capitali e delle società cooperative
è stata profondamente modificata con il d.lgs. 17-2-2003, n. 6, ema-
nato in attuazione della delega contenuta nella L. 3-10-2001, n. 366.
Si è trattato di una vera e propria riforma del diritto societario che
ha completamente riscritto gli articoli 2325-2548 del codice civile
allo scopo di semplificare le procedure relative a tali tipi sociali e di
Autonomia
patrimoniale
Azioni

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA