DECRETO 7 agosto 2012 - Aggiornamento annuale delle paghe nette giornaliere spettanti, a decorrere dal 1° luglio 2012, agli allievi delle scuole militari. (12A10289)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLA DIFESA

di concerto con

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA

E DELLE FINANZE

Visto l'art. 788, comma 6, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante "Codice dell'ordinamento militare", in materia di trattamento economico spettante agli allievi delle scuole militari;

Visto l'art. 529, commi 7 e 8, del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90, recante "Testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare, a norma dell'art. 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246", nel quale sono dettate disposizioni circa la misura della paga netta giornaliera da corrispondere agli allievi delle scuole militari e si autorizza il Ministro della difesa, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, ad aggiornare annualmente, con decorrenza dal 1° luglio, con propri decreti, le misure delle predette paghe sulla base del tasso programmato di inflazione;

Visto il decreto interministeriale 19 settembre 2011 recante l'aggiornamento annuale delle paghe nette giornaliere spettanti, dal 1° luglio 2011, agli allievi delle scuole militari;

Ravvisata la necessita' di provvedere all'aggiornamento annuale delle paghe nette giornaliere spettanti, a far data dal 1° luglio 2012, agli allievi delle scuole militari;

Considerato il tasso di inflazione programmato per il 2012, pari all'1,5 per cento;

Decreta:

Art. 1

  1. Le paghe nette giornaliere spettanti agli allievi delle scuole militari "Nunziatella" e "Teulie'", della scuola navale militare "Francesco Morosini" e della scuola militare aeronautica "Giulio Douhet" sono fissate, con decorrenza 1° luglio 2012, nelle seguenti misure:

    1. allievi del primo anno: euro 3,58;

    2. allievi del secondo anno: euro 3,92;

    3. allievi del terzo anno: euro 4,29.

    Art. 2

  2. All'onere derivante dal presente decreto, valutato in euro...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA