DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 4 luglio 2012, n. 145 - Regolamento recante criteri e modalita' per la concessione dei contributi sul costo dei premi assicurativi pagati a copertura delle perdite dovute a rischi agricoli, in attuazione dell'articolo 1 dalla legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli).

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicato nel Bolletino Ufficiale della Regione Friuli-Venezia Giulia n. 29 del 18 luglio 2012) IL PRESIDENTE Vista la legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli), come da ultimo modificata dall'articolo 2, comma 12, della legge regionale 16 luglio 2010, n. 12 (Assestamento del bilancio 2010 e del bilancio pluriennale per gli anni 2010-2012 ai sensi dell'articolo 34 della legge regionale 21/2007);

Visto il proprio decreto 16 maggio 2003, n. 0134/Pres. relativo alla emanazione del regolamento recante criteri e modalita' per la concessione dei contributi previsti dalla legge regionale 31/2002;

Visto il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102 (Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole a norma dell'articolo 1, comma 2, lettera i), della legge 7 marzo 2003 n. 38), ed in particolare il Capo I (Aiuti per il pagamento di premi assicurativi);

Visto il decreto legislativo 18 aprile 2008, n. 82, recante modifiche al decreto legislativo 102/2004;

Vista la deliberazione della Giunta regionale 1° febbraio 2012 n.

137 con la quale si approva il 'Regolamento recante criteri e modalita' per la concessione dei contributi sul costo dei premi assicurativi pagati a copertura delle perdite dovute a rischi agricoli, in attuazione dell'articolo 1 della legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli)' e si stabilisce di trasmettere alla Commissione europea ai sensi dell'articolo 20, paragrafo 1, del regolamento (CE) 1857/2006, la sintesi delle informazioni relative al regolamento in oggetto, ai fini della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea;

Atteso che la sintesi delle informazioni e' stata regolarmente trasmessa agli Uffici della Commissione europea;

Vista la nota Ares (2012) 317371 del 19 marzo 2012 con la quale la Direzione generale dell'agricoltura e dello sviluppo rurale della Commissione europea invita, tra l'altro, le autorita' italiane a modificare il sistema di presentazione delle domande ispirandosi al disposto di cui all'articolo 18 del regolamento (CE) 1857/2006, nonche' a prevedere una disposizione che escluda l'applicazione del regime di aiuto per le imprese in difficolta' ;

Preso atto che con nota di data 3 maggio 2012 prot. 1144-SP/12 l'Amministrazione regionale ha dato riscontro alle osservazioni formulate dalla Commissione europea, riportando opportune modifiche al regolamento ed in particolare agli articoli 4 e 5 del medesimo;

Preso atto che in data 14 maggio 2012 la Direzione generale dell'agricoltura e dello sviluppo rurale della Commissione europea ha pubblicato sul proprio sito informatico la sintesi delle informazioni relative al regime di aiuti in argomento, individuato con il numero SA. 34431(2012/XA);

Ritenuto pertanto necessario emanare il regolamento con le modifiche apportate;

Visto il Regolamento di organizzazione dell'Amministrazione regionale e degli Enti regionali approvato con proprio decreto 27 agosto 2004, n. 0277/Pres. e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto l'articolo 42 dello Statuto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia;

Visto l'articolo 14 della legge regionale 18 giugno 2007, n. 17;

Vista la deliberazione della Giunta regionale 15 giugno 2012, n.

1107;

Decreta:

  1. E' emanato il 'Regolamento recante criteri e modalita' per la concessione dei contributi sul costo dei premi assicurativi pagati a copertura delle perdite dovute a rischi agricoli, in attuazione dell'articolo 1 dalla legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli)', nel testo allegato al presente provvedimento del quale costituisce parte integrante e sostanziale.

  2. E' fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservarlo e farlo osservare come Regolamento della Regione.

  3. Il presente decreto sara' pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione.

TONDO

Allegato

Regolamento recante criteri e modalita' per la concessione dei contributi sul costo dei premi assicurativi pagati a copertura delle perdite dovute a rischi agricoli, in attuazione dell'articolo 1 dalla legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli).

Art. 1.

Finalita' ed oggetto 1. Il presente regolamento disciplina, in attuazione dell'articolo 1 della legge regionale 4 dicembre 2002, n. 31 (Nuove misure per il concorso della copertura assicurativa dei rischi agricoli), criteri e modalita' per la concessione dei contributi sul costo dei premi assicurativi pagati a copertura delle perdite dovute ai seguenti rischi agricoli:

  1. calamita' naturali: terremoti, valanghe, frane e inondazioni;

  2. avverse condizioni atmosferiche;

  3. epizoozie, fitopatie o infestazioni parassitarie;

  4. insolvenza di clienti imprenditori privati.

    1. I contributi di cui al comma 1, lettere a), b) e c), sono concessi esclusivamente per le polizze assicurative stipulate per le produzioni vegetali, le strutture aziendali e gli allevamenti zootecnici situati nel territorio regionale e previsti dal piano assicurativo agricolo annuale di cui all'articolo 4 del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102 (Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole, a norma dell'articolo 1, comma 2, lettera i), della legge 7 marzo 2003, n. 38) a copertura...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA