Le organizzazioni sindacali

Autore:Massimiliano di Pirro
287
Capitolo 15
15
LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI
1
Il diritto sindacale
Il diritto sindacale è l’insieme delle norme volte a disciplinare le associa-
zioni di carattere economico professionale istituite a tutela degli interessi
collettivi dei prestatori e dei datori di lavoro (Pergolesi) e a regolare i con-
flitti nascenti dalle relazioni industriali.
Le norme di diritto sindacale possono essere di due tipi:
- norme di diritto sindacale esterno (o statuale), varate direttamente dallo Stato;
- norme di diritto sindacale interno (o spontaneo), poste in essere dalle
organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro.
2
Il sindacato
Il sindacato professionale è un’associazione libera e spontanea di lavo-
ratori subordinati o di datori di lavoro costituita al fine di tutelare gli
interessi comuni di categoria.
Affinché possa riconoscersi natura sindacale a un’associazione, occorre che
la sua attività di assistenza e di tutela sia svolta non soltanto a vantaggio
degli associati ma anche a vantaggio di tutti gli appartenenti alla categoria,
anche se rimangono al di fuori dell’organizzazione.
I lavoratori subordinati sono sottoposti al potere organizzativo e disciplinare del
datore di lavoro. L’imprenditore, cioè, stabilisce i turni di lavoro, i ritmi di lavoro, i
compiti dei dipendenti e così via. Un singolo lavoratore ha, come è evidente, un
potere minimo nei confronti del datore di lavoro e non è in grado di difendere in ma-
niera adeguata i propri diritti e di esercitare pressioni dirette a migliorare la propria
condizione lavorativa. Diverso è il discorso quando egli si associa con altri lavoratori,
perché in questo modo la sua posizione diventa più forte: ecco perché sono nati i
sindacati dei lavoratori, associazioni di dipendenti dirette a difendere i lavoratori, a
organizzarne l’azione, a farne valere i diritti.
Durante il fascismo era ammesso un unico sindacato per settore. I sindacati,
le cui cariche non erano elettive, erano poi inquadrati in organi dello Stato,
Nozione

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA