Ordinanza Nº 34710 della Corte Suprema di Cassazione, 30-12-2019

Data di Resoluzione:30 Dicembre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
ORDINANZA
sul ricorso iscritto al n. 26596/2012 R.G. proposto da
BARGA SRL IN LIQUIDAZIONE, rappresentata e difesa dall'avv.
Andrea Mifsud, elettivamente domiciliato in Roma, via della Ferratella in
Laterano, n. 33, presso lo studio dell'avv. Aurora Spaccatrosi.
- ricorrente -
contro
AGENZIA DELLE ENTRATE, in persona del direttore
pro tempore,
rappresentata e difesa dall'Avvocatura Generale dello Stato, con domicilio
legale in Roma, via dei Portoghesi, n. 12, presso l'Avvocatura Generale
dello Stato.
- resistente con atto di costituzione -
Avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale della
Lombardia, sezione n. 8, n. 71/08/12, pronunciata il 6/06/2012,
depositata il 13/06/2012.
Udita la relazione svolta nella camera di consiglio del 5 novembre
2019 dal Consigliere Riccardo Guida.
Rilevato che:
Barga Srl impugnò innanzi alla CTP di Milano l'avviso di accertamento
(notificato il 18/07/2009) che recuperava a tassazione, per il periodo
Civile Ord. Sez. 5 Num. 34710 Anno 2019
Presidente: CRUCITTI ROBERTA
Relatore: GUIDA RICCARDO
Data pubblicazione: 30/12/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA