Ordinanza Nº 33981 della Corte Suprema di Cassazione, 19-12-2019

Data di Resoluzione:19 Dicembre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
ORDINANZA
sul ricorso 8103/2018 proposto da:
AGENZIA DELLE ENTRATE, in persona del direttore
pro tempore,
elettivamente
domiciliata in ROMA, via dei Portoghesi 12, presso l'Avvocatura Generale dello
Stato, che la rappresentata e difende
ope legis;
- ricorrente -
contro
BONANNI ERCOLE e JENGO BEATRICE, elettivamente domiciliati in Roma, via
Flaminia 109, presso lo studio dell'Avv. Pietro Condorelli, che li rappresenta e
difende in virtù di procura speciale in calce al controricorso;
- controricorrenti -
avverso la sentenza n. 175/2018 della CTR di Roma, depositata il 12/01/2018;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del 22/10/2019 dal
Consigliere ELEONORA REGGIANI;
letti gli atti del procedimento in epigrafe;
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO
Con sentenza n. 175/2018, depositata il 12/01/2018, la CTR di Roma, ha
confermato la decisione di primo grado, con la quale era stato accolto il ricorso
1
Civile Ord. Sez. 5 Num. 33981 Anno 2019
Presidente: DE MASI ORONZO
Relatore: REGGIANI ELEONORA
Data pubblicazione: 19/12/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA